Beppe Fiorello contro la Rai

di Marziano Torresi Commenta

 Beppe Fiorello contro Beppe Fiorello. L’attore siciliano ha protestato contro la replica della fiction sui papà divorziati Sarò sempre tuo padre. Per Fiorello junior la Rai avrebbe dovuto aspettare prima di riproporre un suo lavoro andato in onda un anno fa circa. Il motivo? Rispettare il grande successo di Volare:

Rai1 vuole distruggere la memoria ancora fresca di Modugno, come? Replicandomi a pochi giorni di distanza da Volare, potevano aspettare. Deluso. Chiedo scusa io se mi vedrete ancora in onda tra pochi giorni, non pensavo che la Rai arrivasse a tanto, non mi hanno dato nemmeno il tempo di godermi con voi il meraviglioso successo di Volare che già mi replicano con un prodotto usato sicuro’’. Per poi insistere ancora sul popolare social network «per essere più chiaro: replicheranno una fiction dell’anno scorso, bastava aspettare qualche mese, ma la spremuta fa bene solo a loro. A me va pure bene essere replicato, dico solo che così hanno esagerato, troppo appiccicata a Volare non è bello e mi scuso.

Se Fiorello protesta per una suo fiction cosa dovrebbero dire i telespettatori che lo vedono protagonista di tutti i prodotti Rai?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>