Amici miei su Rai 5 con Irene Ghergo

di Redazione Commenta

Sono i fratelli Carlo ed Enrico Vanzina, i primi ospiti di Amici Miei, una serie di incontri, chiacchierate e passeggiate per Rai 5 realizzati da Marco Molendini e Mimma Nocelli e affidati ad Irene Ghergo. Dai prima anni ’80 si afferma la cinematografia proposta con tanto successo dai Vanzina, creando un vero e peroprio genere. Il successo riscosso dai loro film spesso e volentieri supera, in proporzione agli incassi, quello dei cosiddetti film “impegnati”, provocando disappunti da parte della critica. Ma sia Carlo che Enrico, non si lasciano condizionare più di tanto: le cifre parlano chiaro e il risultato finale è quello che conta. L’obiettivo dei due registi e sceneggiatori è quello di diffondere il buonumore nell’animo degli spettatori, osservando e raccontando la realtà.

Secondo noi il cinema comico italiano ha fotografato la realtà in maniera formidabile. Essendo figli di un regista impegnato in prima linea proprio nelgli anni d’oro della commedia all’italiana, possediamo una involontaria memoria storica che ci permette di ricordare in maniera privilegiata. Abbiamo frequentato Dino Risi, Totò, Alberto Sordi, gli sceneggiatori di Germi, di Monicelli, di Ettore Scola. Siamo stati Amici con Tognazzi, e con le attrici di allora. Per noi riportare a galla quei ricordi è non solo un piacere ma addirittura un obbligo.

Gigi Proietti, Claudio Baglioni e Antonello Venditti saranno i protagonisti delle prossime puntate.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>