Tutta Colpa di Einstein-Quelli Del Cern, prima puntata 13 dicembre su Italia 1

di Redazione Commenta

Al via domenica 13 dicembre in seconda serata su Italia 1 Tutta Colpa di Einstein-Quelli del Cern per la prima delle tre tappe al CERN, il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle: a raccontare l’incontro con le giovani eccellenze italiane che lo popolano è Annalisa, cantautrice e interprete raffinata ma anche artista laureata in fisica.


Che cosa spinge un giovane neo diplomato a studiare fisica? A suo tempo cosa aveva spinto Annalisa verso la laurea in questa disciplina? E cosa ancora di quella curiosità le è rimasta? Cosa rappresenta per lei, per un giovane aspirante scienziato, ma anche per un qualunque persona curiosa e sperimentatrice, il CERN?

Dopo sei mesi di attesa, Annalisa, ha ricevuto la risposta affermativa di poter visitare il CERN di Ginevra e raccontare, attraverso una serie di incontri con chi ci studia e ci lavora, come funziona il più grande centro di fisica delle particelle al mondo. Il luogo dove si indaga l’origine del mondo. E la scienza, in casa sua, col papà matematico, è un affare di famiglia.

Attraverso Annalisa seguiamo l’organizzazione della missione Annalisa to CERN, la preparazione e il suo viaggio scientifico, come fosse un vero e proprio diario di bordo: partendo dalla Liguria a quel punto preciso fra Svizzera e Francia che ha dato inizio al concetto di Europa, si giunge al Campus del CERN, avventurandoci nel labirinto di vie che si chiamano, non a caso, con i nomi dei grandi fisici (route Pauli, route Wu, route Bakker, route Marie Curie).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>