Su Rete4 arriva Longmire, la nuova serie western

di Valentina Petulla Commenta

La nuova serie Longmire, in onda questa sera su Rete quattro alle 21.30, sembra aver centrato il suo obiettivo: trasmessa dallo scorso anno su A&E, in America, la prima puntata della serie ha ottenuto 4,1 milioni di telespettatori, il debutto più alto per uno show di questa rete.

 

 

Le primissime puntate di stasera  partiranno con la presentazione inziale dei personaggi e la loro storia: il protagonista della serie si chiama Walt Longmire alias Robert Taylor (agente Jones  di Matrix) ed è lo sceriffo della contea di Absaroka, nello stato del Wyoming. Il suo carattere conciso e tenebroso  unito al forte senso della lealtà e della giustizia, ci riporta ai classici sceriffi del cinema western. Peccato che a musicare la serie non ci sia Sergio Leone; ma dato che il tema musicale della serie  è il brano Howlin’ for you  dei Black Keys, ci  accontenteremo.

 

L’origine del personaggio è una serie di libri scritti da Craig Johnson, un ciclo intitolato I misteri di Walt Longmire.  La prima stagione è composta da 10 episodi, in onda ogni giovedì per le prossime cinque settimane. Sembra che l’autore abbia ammesso che il protagonista è molto simile a se stesso: un uomo che opera con poche parole e molti fatti.

 

Questa sua caratteristica  lo porta a risolvere i casi che si trova davanti senza troppe esitazioni. Vedremo lo sceriffo Longmire riprendere servizio dopo alcuni mesi di assenza,  a causa della scomparsa di sua moglie. Assieme a lui lavora  Victoria Moretti (Katee Sackhoff), affascinante vice sceriffo, ex detective di Philadelphia che ha deciso di cambiare vita per seguire il marito, dirigente di una compagnia di gas con cui non va per niente bene.

 

Il confidente di Longmire è Henry (Lou Diamond Phillips), un Cheyenne proprietario del Red Pony Cafe che è l’unico che riesce a strappare allo sceriffo qualche parola di più. Cady (Cassidy Freeman) è la figlia di Longmire, avvocato in uno studio legale.  Nella prima puntata di stasera, dal titolo La ragazza scomparsaLongmire indaga su un omicidio collegato alla sparizione di una giovane indiana, mentre al centro della seconda puntata La strada oscura, c’è il mistero dell’uccisione di un’altra  donna, da risolvere partendo dagli indizi trovati accanto al cadavere.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>