Rete 4 cambia look e prepara nuovi contenuti

di Diego Odello 1

Da oggi Rete 4 si rinnova nella grafica (curata da Mirko Paje): il colore del logo rimane arancione, ma lo sfondo diventa bianco; il quattro prende vita e diventa protagonista, in 3d di sketch, rimbalzando come se fosse una palla.

Le novità della terza rete Mediaset, garantisce il direttore Giuseppe Feyles, non finiscono con il cambio di look: il formato adottato diventa 16/9 per venire incontro all’alta definizione, e il canale diventa più interattivo, a cominciare dagli spot in cui persone comune interagiranno con il logo a grandi dimensioni.

Feyles assicura (fonte Il Giornale):

Il messaggio vuol essere molto chiaro: gli spot testimonieranno la familiarità della rete con il pubblico, il senso di vicinanza che vogliamo trasmettere, visto che Retequattro vuole accompagnare le persone in ogni momento della quotidianità.

I contenuti, dal 2010, saranno maggiormente autoprodotti e sempre legati alla realtà:

I programmi autoprodotti aumenteranno, con nuove produzioni che saranno coerenti con la linea editoriale della rete: il legame con la vita reale, l’attualità, le storie delle persone resteranno centrali, così come l’attenzione al territorio e alle risorse locali.

Parlando del passaggio di Rete 4 al digitale terrestre, il direttore chiosa:

Non è un caso che il rinnovamento arrivi in questo momento. Il contesto competitivo è cambiato, a causa del passaggio al digitale e alla multicanalità. Va detto, comunque, che il contraccolpo è minore di quanto temessimo. E bisogna tenere conto che la nuova tecnologia, ancora, non copre tutto il territorio, perché certe zone sono scoperte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>