Melaverde, Edoardo Raspelli: “Benedetta Parodi non sa tagliare neanche le cipolle”

di Fabio Morasca 1

Edoardo Raspelli, giornalista e conduttore di Melaverde, ha rilasciato un’intervista a Sette Tv. Raspelli, senza peli sulla lingua, ha criticato praticamente tutta la tv culinaria, salvando solo Masterchef e Beppe Bigazzi.

Il primo obiettivo di Raspelli è Benedetta Parodi:

Una volta ero a Pomeriggio Cinque e Benedetta Parodi si è messa a cucinare un piatto freddo: non sa tagliare neanche le cipolle, un gatto fa meglio. 

Riguardo i talent show, il giornalista salva solo Masterchef:

Bastianich, Cracco e Barbieri si danno da fare, sono equilibrati, bravi in tv e in cucina e in più sono simpatici senza bisogno di fare quei giochi di parole allusivi come si fanno dalla Clerici, per esempio.

Promosso come cuoco ma bocciato come conduttore, Gianfranco Vissani:

E’ davvero un grande cuoco e nella vita può far di tutto ma non dovrebbe fare il conduttore. Dovrebbero affiancargli qualcuno perché come apre bocca si capisce che non è il suo mestiere.

Edoardo Raspelli, infine, rimpiange Beppe Bigazzi e Anna Bartolini:

I migliori non ci sono più. Bigazzi sì che era un grande, quando era in cucina non bisognava perderselo ma la Rai ha deciso di segarlo. 

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

  1. Edoardo Raspelli: “Benedetta Parodi non sa tagliare neanche le cipolle”… come tutti i raccomandati, vengono piazzati lì anche se non sanno far nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>