Federica Panicucci descrive Mattino Cinque e Domenica 5 2011-2012

di Diego Odello 1


Da domani su Canale 5 tornerà Mattino Cinque il contenitore mattutino di Canale 5 condotto da Federica Panicucci e Paolo Del Debbio. La presentatrice stamane svela le principali novità del programma a Libero:

Il programma lo scorso anno è piaciuto molto, per cui abbiamo di non modificarne l’impianto. Sarà un contenitore di ampio respiro, che mescolerà nella maniera più equilibrata possibile news, cronoca, politica e intrattenimento. Non potrebbe essere altrimenti: dobbiamo accontentare un pubblico vasto, restando vicini ai bisogni della gente comune. Ospiteremo ancora Tata Lucia e i suoi consigli alle mamme: ci sarà un appuntamento fisso con il chirurgo plastico … insomma, non ci faremo mancare niente.

La Panicucci spiega anche verrà strutturata la nuova edizione di Domenica Cinque, che prenderà il via dal 25 settembre:

Il mio spazio verrà preceduto dal talk di Claudio Brachino, incentrato su cronaca pura e attualità. Io mi occuperò dell’intrattenimento (anche quest’anno daremo al Grande Fratello lo spazio che merita) e realizzerò lunghe interviste. Per la prima volta, farò anche cronaca, ma da un punto di vista diverso e più femminile: dedicheremo particolare attenzione agli aspetti sociali e umani dei casi che affronteremo.

Photo credits | Getty Images

Commenti (1)

  1. a parte il fatto che sta Federica mi sembra un cartone animato di pessima qualità caricato a batterie scariche,basta con questi imbecilli di Angelica, Guenalina, Ferdinando, ci avete rotto e lasciateli nei loro analfabetismi e stupidità che nemmeno nel peggiore dei paesi sottosviluppati ospiterebbe.
    Ma è mai posssibile che sti cani di pseudo personaggi siano pagati per il non talento e per essere solo e sempre ebeti.
    A lavorare (se qualcuno li piglia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>