Matrix, 10 febbraio su Canale 5: Ustica Il Missile Francese

di Redazione Commenta

Matrix propone nella seconda serata di Canale 5 mercoledì 10 febbraio un importante documentario dal titolo Ustica Il Missile Francese (Spécial investigation – Crash d’Ustica: Une bavure française? Canal Plus – 2016): dopo il salto, riportiamo la dichiarazione del conduttore Luca Telese su questo prodotto inedito.


Luca Telese dichiara:

Ci siamo interrogati a lungo su come tradurre il sostantivo del titolo originale di questo documentario: “une bavure” è in senso letterale una “sbavatura”, o in un senso estensivo una “macchia”, un “errore”. E non è addirittura un “orrore”, se produce una strage? Non era filologia ma sostanza. Abbiamo scelto di dare visibilità alla notizia “il missile francese”, ma il peso di quel sostantivo resta tutto, ed è il cuore del nostro incontro di oggi. Mai come in queste ore la pregnanza e l’esattezza della lingua esprimono un contenuto: il senso forte di un titolo – e quindi dell’inchiesta che state per vedere – sono la risultante di un problema complesso. Non a caso in inglese, gli stessi produttori, hanno tradotto “secret bloodstain”: aggiungendo una “macchia di sangue” e “un segreto” al vocabolo originale, per dar peso alle intraducibili sfumature lessicali della lingua francese.

In questo clima di battaglia giuridica e civile, il documentario francese prodotto da Canal Plus proposto da Canale 5 a Matrix si concentra quasi esclusivamente sul lato delle responsabilità francesi, quelle di cui parlava Cossiga: in questa inchiesta, le responsabilità di parte italiano sono sullo sfondo mentre tutti gli elementi che emergono sui silenzi francesi sono nuovi e interessanti. Quello di Canal Plus è un racconto drammatico che ricorda davvero un film giallo, raccontato da Matrix che ospita tutti i principali protagonisti di questa vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>