Lucia Ocone a Cinetivù su I liceali 3: “Io paragonata a Claudia Pandolfi? Ma magari”

di Redazione 2

Foto: AP/LaPresse

A margine della conferenza stampa di presentazione della terza stagione della fiction I liceali  (da mercoledì sera in onda), abbiamo posto alcune domande a Lucia Ocone. L’attrice e imitatrice, nota al grande pubblico per le sue apparizioni televisive nei programmi della Gialappa’s band e a Quelli che il calcio, nella serie di Canale 5 interpreta il ruolo della professoressa Maristella Amoruso, insegnante severa e velenosa e donna che alla fine farà breccia nel cuore del preside Gualtiero Cavicchioli, interpretato da Ivano Marescotti. Ecco l’intervista:

Lucia Ocone per I liceali 3 veste i panni di una professoressa un po’ nevrotica…

Un po’? (sorride)

Ecco: una professoressa di questo tipo esiste nella scuola reale?

Io credo che ne esistano molte così; la prova me l’hanno data i ragazzi, quando giravamo le scene delle interrogazioni, la parte più divertente: gli alunni impreparati, lei urlava, sbatteva libri e registri. Durante il primo ciak io mi sono divertita a gridare a più non posso c’è stata una cappa di gelo perché loro non se la aspettavano che gridassi così tanto. E qualcuno dei ragazzi mi ha detto: ‘Mi hai ricordato la mia professoressa‘. Quindi, sì, ci sono molte professoresse così; basta andare su youtube per vedere filmati di professoresse, alcune anche peggiori della mia, purtroppo.

Cosa ha significato lavorare a contatto con tanti ragazzi? E qual è l’idea che ti sei fatta degli adolescenti di oggi?

E’ stata la mia prima esperienza in cui mi sono trovato con 20 ragazzi di età compresa tra i 18 e i 22-23; è stata meravigliosa perché è arrivata una ventata di freschezza, che ti riporta a quando avevi quell’età: quando mi sono inquietata è perché per la prima volta ho fatto questo pensiero, questo discorso da vecchia. In quel momento mi sono detta: ‘O porca miseria sto invecchiando‘ (ride, Ndr).

La fiction andrà in onda a partire da maggio inoltrato. Sarebbe dovuta essere programmata in un altro mese, considerando che le scuole chiudono e che ciò magari comporta un minore interesse per il tema trattato dalla serie?

No, comunque penso che sia seguita da quel pubblico giovane, di quel target e che i ragazzi si rivedano e s’identifichino nei personaggi. Guarda, un prodotto se piace, piace. Puoi anche mandarlo in onda nel periodo migliore dell’anno con una controprogammazione scarsa, ma se alla fine il prodotto non funziona, non lo vedono.

Farai parte del cast de I liceali 4?

Sì, so che ci sarò sicuramente.

Se ti parlo di eredità di Claudia Pandolfi

Ben venga, io ho una stima di Claudia, che conosco, veramente infinita. La trovo un’attrice straordinaria. Ben venga il paragone con Claudia, ma magari.

Cosa c’è in programma nel tuo futuro televisivo?

Farò un cameo in Camerà Cafè, in un paio di puntate credo. Sono molto contenta, adoro Luca e Paolo, mi divertirò tantissimo.

Commenti (2)

  1. Lucia Ocone sei fantastica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>