Benvenuti a tavola, commenti ultime puntate

E ieri sera a Benvenuti a tavola Nord vs Sud in onda su canale 5 ogni Martedì alle 21.10 ( Martedì, avete letto bene, la fiction anticipa di due giorni ) abbiamo assisitito al consueto duello dei fornelli tra il Meneghino e il Terrone  alle prese con due buonissime ricette: un vero risotto milanese di zucca,  passito e gorgonzola contro dei succulenti  rigatoni alla genovese conditi da un ricco e corpulento sugo del sud.

 

Il Meneghino, altolocato, di tradizione, gestito da Carlo Conforti ( Giorgi Tirabassi ) chef ambizioso e creativo, e tenuto sotto scacco dal suocero Leone ( proprietario del locale )  e il Terrone, a conduzione famigliare con lo chef Paolo Perrone ( Fabrizio Bentivoglio ) originario del Cilento, che punta tutto su una cucina genuina, ieri sera hanno dato il via alla seconda puntata della fiction che vede come protagonista il cibo,  accompagnato alla battaglia territoriale che impazza da anni nel nostro bel paese. Ma vediamo cosa è successo ieri sera:

 in  Come Beethoven: Anna ( Lorenza Indovina ) è sempre più gelosa della complicità nata tra Paolo e la nuova aiutocuoca Irene ( Vanessa Incontrada ) e cerca in ogni modo di allontanarli. Carlo continua ad essere privo del senso del gusto e, non facendone parola con l’amico Renato ( Antonio Catania ) sbaglia clamorosamente la realizzazione di un piatto; sua moglie Elisabetta ( Debora Villa ) decide di aiutarlo assaggiando per lui. Nel frattempo Maddalena, la ragazza della quale Emilio ( Fabio Troiano ) è infatuato, scopre che in realtà il ragazzo non è il proprietario del ristorante dei Perrone e dopo un litigio con quest’ultimo a causa delle sue menzogne, viene assunta da Carlo presso il Meneghino come cameriera. Federico e Alessia, lontani dalle loro famiglie, si sentono con i genitori a distanza  ma nascondono qualcosa.

A seguire in Complotto Renato, ancora ferito dall’abbandono di sua moglie Lucia, si occupa di Fufi, il cane di un anziana e bislacca cliente del ristorante che morendo gli ha lasciato in eredità. In un primo momento Renato cerca di disfarsene, ma poi scopre che l’animale vale 300 mila euro e cambia totalmente idea. Nel frattempo Paolo Perrone fa un offerta al Conforti, di fondere i due ristoranti: Quest’ultimo comunica la decisione al suocero  che, oberato dai debiti accetta di buon grado.  Infine  Emilio fa pace con Maddalena. Vedremo cosa nascerà da questa fusione martedì 23 aprile con Benvenuti a tavola 2.

Lascia un commento