Angeli e diamanti su Canale 5

di Benedetta Guerra 3

Questa sera alle 21.10 su Canale 5 va in onda Angeli e diamanti, la fiction italiana ispirata alla serie tv anni settanta delle Charlie’s angels, ideata da Micol Pallucca per la regia di Raffaele Mertes e la produzione Rti e Fidia Film.

La fiction, ambientata a Puerto Rico, ha come protagoniste tre deliziose ragazze, Chiara (Vittoria Belvedere), Giorgia (Martina Stella) e Laura (Camilla Ferranti), tre agenti sotto copertura, sulle tracce di un ladro di diamanti per via di un’operazione congiunta tra Guardia di Finanza, Carabinieri e Polizia.

La prima è capitano della Guardia di Finanza e lavora presso la Dia, la sua decisione di andare a Puerto Rico è anche personale, poichè suo padre, il Maggiore Claudio Rosi, è stato incastrato da Giovanni Rossetti (Michael Reale) alias John Gavi noto trafficante di gioielli.

Oltre a Chiara il team è formato da Giorgia , maresciallo dei carabinieri, una ragazza bella e vanitosa, spesso vittima di situazioni imbarazzanti ed esperta di arti marziali, e da Laura, tenente della Polizia di Stato, amante della tecnologia e maschiaccio del gruppo.

Tutte e tre sono state chiamate dell’Interpol per andare alla ricerca di Gavi, noto criminale a livello internazionale, ma come sempre, tra una ricerca e l’altra, non mancheranno situazioni di pericolo, disagio e momenti romantici, come quelli di Chiara fortemente attratta dal criminale Gavi, Giorgia attratta da Giuseppe (Giulio Berrutti) un ragazzo da anni sull’isola per prendersi cura di chi ne ha bisogno, e Laura attratta da Steven (Jacopo Cullin) responsabile della sicurezza dell’Hotel.

La serie è un vero action tutto al femminile condito sapientemente con personaggi interessanti e misteriosi, travestimenti, spiagge e mare cristallino, foreste rigogliose e incontaminate, inseguimenti, sparatorie, storie d’amore ed un difficile caso il cui il cattivo di turno è coinvolto in un complotto internazionale di stampo mafioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>