Tv Locali: Italia 7

di Redazione Commenta

Italia 7 è stata una rete televisiva italiana a carattere nazionale. La possibilità di trasmettere le è stata data da una syndication di emittenti affiliate, e attualmente continua la sua attività mostrando i propri contenuti in Toscana, in Liguria, in Umbria ed in alto Lazio.

Nacque come circuito nazionale, e riuniva dodici emittenti locali; sette di queste provenivano, pensate, dalla scissione dal circuito Euro TV, facente capo a Callisto Tanzi, l'”uomo Parmalat”.

Italia 7 è rimasta affiliata al circuito nazionale di 7 Gold fino al 26 agosto 2008, e la sua nascita è avvenuta nel lontano 1987. Fino al 1994 Italia 7 ha fatto parte delle reti “protette” da Fininvest, per passare poi nelle mani di Francesco di Stefano, che la trasformò tra il 1997 e il 1998 in Europa 7.

Con una programmazione spiccatamente generalista, non possiamo dimenticare il regalo che Italia 7 ci ha fatto per la seconda serata:Colpo Grosso l’ammiccante programma alla cui conduzione storica stava Umberto Smaila .

I programmi che principalmete venivano trasmessi erano cartoni animati, telefilm e un film per ogni sera. Colpo Grosso arrivava in fascia successiva, a conclusione della giornata. Non mancavano due rubriche settimanali di cultura e di divulgazione scientifica, Italia 7 per la vita e Italia 7 nel mondo.

La cosa che forse ricordo con maggior affetto, accanto a Colpo Grosso, s’intenda, era la programmazione pomeridiana, che mi sorbivo per intero nel doposcuola: serie animate giapponesi come Ken il Guerriero, I Cavalieri dello Zodiaco, I Cinque Samurai, Conan il ragazzo del futuro, Sampei, City Hunter, L’uomo tigre, Capitan Dick, il tutto trasmesso senza alcuna censura. L’Eden, insomma. E’ realmente possibile non rimpiangere il passato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>