Autoritratti su Rai Premium, Isabella Ferrari si racconta

di Emma Commenta

Isabella Ferrari è la protagonista di Autoritratti, la trasmissione di Giovanna Ventura in onda mercoledì 29 aprile alle 23.55 su Rai Premium.

L’attrice si racconta a 360 gradi e ripercorre tutta la sua carriera che comincia quando è giovanissima come attrice di fotoromanzi e come partecipante a Miss Italia. Recita in Sapore di Mare, ma l’incontro con Ettore Scola le offre la svolta lavorativa. 

programma di Giovanna Ventura in onda su Rai Premium mercoledì 29 aprile alle 23.55. La sua carriera inizia da giovanissima, tra un fotoromanzo, un concorso di bellezza, fino alla chiamata dei fratelli Vanzina

Antidiva glamour, la Ferrari ha lavorato in televisione in Distretto di polizia, ha recitato accanto ad Alberto Sordi, Nanni Moretti per Ferzan Ozpetek e Sorrentino. 

Il set per me è sempre la mia casa. Mi sono anche sposata un regista! È la mia vita!

La trasmissione va in replica sabato 2 maggio alle 17.30.

Molti i premi conquistati dall’attrice.

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FILM DI ROMA
E la chiamano estate – Marc’Aurelio d’argento per la miglior attrice (2012),

MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA
Romanzo di un giovane povero – Coppa Volpi per la miglior attrice non protagonista (1995).
Un giorno perfetto – Premio Pasinetti alla miglior attrice (2008)

GLOBO D’ORO
1995, Cronaca di un amore violato – Nomination Miglior attrice

NASTRO D’ARGENTO
Due partite – Nomination Migliore attrice non protagonista(2009)
Un giorno perfetto – Nomination Migliore attrice protagonista (2009)
Arrivederci, amore ciao – Nomination Migliore attrice non protagonista (2007)
Willy Signori e vengo da lontano – Nomination Migliore attrice non protagonista (1990)
DAVID DI DONATELLO
Caos calmo – Nomination Migliore attrice non protagonista (2008)
Arrivederci, amore ciao – Nomination Migliore attrice non protagonista (2006)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>