Paramount Channel, da sabato 16 marzo il canale diventa Paramount Network

di Antonio Ruggiero Commenta

Dopo aver festeggiato tre anni di successi, da sabato 16 marzo Paramount Channel diventa Paramount Network, un canale pronto a soddisfare ulteriormente le esigenze del pubblico

Dopo aver festeggiato il terzo compleanno, Paramount Channel, il canale di intrattenimento Viacom International Media Networks Italia in onda sul canale 27 del digitale terrestre, si prepara a diventare Paramount Network; scopriamo insieme tutte le novità di questo cambiamento subito dopo il salto.

Paramount Network, tutte le novità

Paramount Network sarà un canale ancora più ricco, con un mix perfetto di titoli contemporanei e classici, con le star più amate del grande schermo: oltre 1000 le ore di nuovi contenuti in programma nei prossimi mesi, di cui oltre 200 in prima visione. Sarà ancora più cinematic, facendo appassionare tutti gli story lover e gli amanti della settima arte. Sarà ancora più completo, con importanti proposte seriali che approdano per la prima volta in Italia e altrettanti progetti originali frutto di innovative coproduzioni che vedono tra i protagonisti anche il nostro Paese. Segno immediato e distintivo di quest’evoluzione sarà il rinnovamento del logo, che si allineerà con quello della grande famiglia Paramount Network. La nuova brand image avrà un aspetto più contemporaneo e moderno, specchio dell’alta qualità e dei valori cinematografici del canale, che sottolineano il suo posizionamento unico e distintivo nel sistema televisivo.

Da sabato 16 marzo l’offerta di Paramount Network si arricchisce dunque di tanti elementi che daranno un valore ancora più alto al brand. A partire da un’offerta cinematografica sorprendente che comprende, tra gli altri, Closer (sabato 16 marzo, con Jude Law, Natalie Portman, Julia Roberts e Clive Owen), Gli Intoccabili (domenica 17, con Sean Connery, Andy Garcia, Robert De Niro e Kevin Costner), Pain & Gain – Muscoli e denaro (martedì 19, con Mark Wahlberg e Dwayne Johnson) e Il Cigno Nero (venerdì 22, con Natalie Portman, Mila Kunis e Vincent Cassel).

Sabato 23 marzo arriva in prima visione assoluta Waco, miniserie in 6 episodi, con un fortissimo carattere cinematografico, che racconta la vera storia degli eventi accaduti tra il 28 febbraio e il 19 aprile del 1993 che portarono alla morte del predicatore statunitense David Koresh, leader della setta religiosa dei davidiani e di 75 suoi seguaci. Tra i protagonisti John Leguizamo, Taylor Kitsch, Michael Shannon, Andrea Riseborough e Rory Culkin.

Nel corso dell’estate, Paramount Network proporrà Caccia al Ladro (To Catch A Thief), l’inedita serie originale che mette insieme per la prima volta la creatività e la forza su scala mondiale di Viacom International Media Networks Southern and Western Europe, Middle East and Africa e Viacom International Studios Latin America. Frutto di una grande coproduzione internazionale, che vede protagonista anche l’Italia, la serie in 10 episodi è tratta dall’omonimo capolavoro della Paramount Pictures diretto dal maestro indiscusso della suspense cinematografica Alfred Hitchcock. Come nel film originale, Caccia al Ladro seguirà le vicende dell’ex ladro di gioielli soprannominato The Cat (interpretato dall’argentino Pablo Echarri), il quale sarà chiamato a risolvere un enigma: chi sarà il misterioso truffatore che agisce a suo nome?

Sempre più grandi titoli e grandi stelle, dunque, daranno un’opportunità di visione unica a tutti i telespettatori. Non mancheranno poi appuntamenti speciali per celebrare, in pieno stile Paramount Network, le più grandi stelle del cinema, e le grandi serie in prima visione che hanno contribuito al successo del canale.

Le grandi novità, però, non si fermano solo sul canale 27. Paramount Network continuerà ad essere un brand a tutto tondo, un prodotto editoriale completo e sempre più contemporaneo: alla visione lineare della programmazione si affianca infatti la possibilità di vivere esperienze di fruizione multipiattaforma tramite gli account ufficiali social Facebook, Twitter e Instagram, e il sito ParamountNetwork.it: un hub di contenuti legati a personaggi, serie televisive, attualità che si arricchisce di streaming e contenuti esclusivi. La prima produzione originale è A Cena Con Paramount che guarda con sguardo ironico al mondo del cinema e della cucina e mette insieme il mondo della celluloide con quello della cellulite con un protagonista d’eccezione, Fabrizio Colica, webstar nel duo Le Coliche. In ogni puntata (prodotta da Ascent Film e scritta da Armando Festa), Fabrizio sarà alle prese con la creazione di una ricetta ispirata a un film cult presente nel palinsesto di Paramount Network. Il tutto con un linguaggio leggero, divertente e capace di coinvolgere e far sorridere il grande pubblico.

L’evoluzione di Paramount Channel in Paramount Network fa tesoro di tutto il percorso sviluppato in questi tre anni: 3342 storie raccontate che hanno appassionato oltre 25 milioni di story lover ogni mese. Paramount Channel è diventata per tutti i suoi telespettatori la casa del cinema, grazie alla sua grande varietà di generi con titoli provenienti non solo dal ricco catalogo Paramount Pictures ma anche dalle library di altre major e di distributori indipendenti. Giorno dopo giorno, la proposta è stata unica e fortemente identitaria con un denominatore comune: la qualità delle produzioni. Un apprezzamento che emerge anche lato social: in questi tre anni il brand Paramount è amato, seguito e genera condivisioni (al primo posto tra i brand televisivi più amati). Ed è da questa base che Paramount Network inizierà il suo viaggio, rafforzando ancora di più tutto quello che è stato finora costruito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>