Lettori – I Libri Di Una Vita, ogni mercoledì su La Effe

di Antonio Ruggiero Commenta

Dai creatori di Sconosciuti, arriva sulla tv di Feltrinelli un nuovo racconto televisivo che mette al centro della narrazione tanti lettori comuni e i libri della loro vita

A partire da mercoledì 19 ottobre alle 21.10 in esclusiva su La Effe (Sky 139), prende il via Lettori – I Libri di Una Vita, un innovativo progetto televisivo originale per raccontare le storie di tanti lettori comuni, intrecciate con i libri che ne hanno segnato la vita. Un racconto tutto italiano, nato dagli stessi creatori di Sconosciuti e prodotto da Stand By Me per la tv di Feltrinelli, che alimenta una narrazione sempre più ricca di storia e cultura italiane, orientata alla community dei lettori e dell’editoria e promotrice di linguaggi sempre nuovi e contemporanei.

In ogni puntata, la vita di un lettore viene ripercorsa nei suoi momenti più intensi, nei ricordi più cari e significativi: a scandire i capitoli di questo ritratto intimo e personale, i libri, uno per ogni età della vita, per ogni fase cruciale o momento di svolta.

In questa nuova narrazione televisiva, sono proprio i libri a rendere ciascuna storia universale, a legare un lettore a tanti altri lettori che hanno amato, o odiato, le stesse pagine e le stesse parole.

A incuriosire, infine, su titoli mai letti, che potrebbero diventare nuovi capitoli anche della propria vita.

Attraverso le storie dei lettori e dei loro libri, il format restituisce anche spaccati di storie generazionali e fortune editoriali che non di rado vivono di ritorni appassionati nel segnare la vita delle persone, dalle fiabe dell’infanzia, ai romanzi di formazione, dai libri di culto ai bestseller internazionali, attraversando epoche e generi diversi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>