Maria Express, prima puntata del web reality | Video

di Antonio Ruggiero Commenta

Arriva sul web Maria Express – Ai Confini della Tiburtina, un format che riprende la struttura (oltre a ricordare nel titolo stesso) Pechino Express, anche se l’obiettivo di questo gioco sia quello di partire dalla stazione di Roma Termini per raggiungere, alla periferia della capitale, gli studi televisivi Elios di Mediaset dove ormai Maria De Filippi e, la casa di Produzione Fascino Pgt e i suoi programmi di culto Amici, Uomini e Donne e C’è Posta Per Te si sono trasferiti da qualche anno.


Maria Express – Ai Confini della Tiburtina è stato ideato da Trash Italiano, all’anagrafe Marco d’Annofi, famosa tweetstar che pubblica sui social network gif legate ai programmi e ai protagonisti dell’universo defilippiano: il gioco è suddiviso in tre tappe, in ognuna delle quali si affrontano delle prove.

I concorrenti, che hanno due euro di budget e non possono utilizzare i mezzi pubblici e nessuna tecnologia se non passaggi da sconosciuti, sono Sara Puccinelli e Marco Castellano (i Milanesi – sui social @Sarinski_ e @MarchinoSanchez), Stefano Guerrera e Pierpaolo Episcopo (gli Alcolizzati – sui social @StefanoGuerrera e @p_episcopo), Emilio Ponzelli ed Erik Kappa (gli Atleti – sui social @lord79tw e @Shinji8403).

Maria Express – Prima Puntata

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>