Uomini e Donne: lo schiaffo di Tina a Federico D’Aguanno, la lite tra Garrison e Marco Garofalo, Rocco Siffredi al Chiambretti Night

di Redazione Commenta

Tina Cipollari, una delle opinioniste storiche di Uomini e Donne assieme al fido Gianni Sperti, ha schiaffeggiato Federico D’Aguanno, reo di aver difeso lo zio che più volte aveva espresso pesanti commenti sulla figura della vamp, troppo impicciona (e schietta?!) per il cammino sul trono del nipote.

Dopo l’ennesimo diverbio verbale, Tina si dirige verso il bel tronista, mollandogli un ceffone abbastanza forte. Federico si avvicina infuriato a Maria De Filippi, minacciando azioni legali verso l’opinionista di lusso. La situazione precipita vertiginosamente quando, in preda alla rabbia, la vamp manifesta chiaramente l’intenzione di querelare lo zio per frasi poco ortodosse, apparse sulla sua bacheca personale di Facebook. La conduttrice tenta di riportare la calma in studio, anche se i risultati sono pessimi.

Dopo un ottavo serale incandescente, Garrison medita vendetta ai danni di Marco Garofalo, per essersi accanito inultimente verso Elena. La ballerina, che ha più volte confessato di non apprezzare particolarmente i balletti sensuali del coreografo, scoppia in lacrime suscitando la reazione focosa e irata del docile Garrison. Il coreografo si lamenta del fatto che il collega non si preoccupi realmente della crescita professionale dell’allieva dei Blu. La lite tocca il piano personale e artistico dei due professionisti tra urla, imitazioni e strafalcioni, che meriterebbero non essere visti (e ascoltati) da noi poveri spettatori.

Quando si invita nella propria trasmissione, Rocco Siffredi si sa dove si va a parare. Ne sa qualcosa il Pierino nazionale che ha intervistato il re del porno a Chiambretti Night. La conversazione è parsa gradevole, giocata su doppi sensi (non tanto celati), dimostrazioni della virilità, scuole di recitazione hard per intraprendere la dura carriera del pornoattore. Peccato che spesso si sia uscito dai binari del “consentito”, e che sia stato lo stesso conduttore ad offrire l’assist vincente per le piccanti rivelazioni di Rocco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>