Amici 9, il trash impera nel talent di Maria De Filippi?

di Sebastiano Cascone 2

Il talent di Maria De Filippi è sempre sotto l’occhio del ciclone. I buoni ascolti della nona edizione “ossigenano” un collaudatissimo programma, sempre più reality e meno talent. Ripicche tra professori, questioni personali, che esulano dal puro spettacolo, sono ormai all’ordine del giorno. Il trash casereccio impera ad Amici?

Eppure la trasmissione di Canale 5 può vantare traguardi prestigiosi. Due ex allievi hanno vinto Sanremo (Marco Carta e Valerio Scanu), numerosi ballerini hanno avuto la possibilità di lavorare in importanti compagnie teatrali o prendere parte a numerosi musical. Esaltare il talento dei ragazzi è una prerogativa assoluta di Amici, ma spesso, si trascende. Analizziamo alcune simpatiche scenette dell’ultimo serale.

La disputa danzereccia tra Marco Garofalo ed Elena ha raggiunto livelli bassissimi. Il coreografo accusa la ballerina di essere limitata, di non volersi mettere alla prova per superare i propri limiti. L’allieva di Steve La Chance si sente inadeguata ad eseguire un tipo di coreografia troppo seducente, al limite della volgarità. Un vivace scambio di battute che si conclude con i soliti battibecchi personali, tanto da farci credere che tra i due regni un’antipatia reciproca.

Provvedimenti disciplinari a raffica per punire i comportamenti errati dei Bianchi. Paladina della giustizia è Alessandra Celentano, accusata di sfruttare il cognome di famiglia per farsi strada nel mondo dello spettacolo. Tante minaccie verbali, le mancate scuse di Pierdavide e Grazia , la difesa ad oltranza della commissione Il fattaccio si concludere con un nulla di fatto, tanto da constatare che l’amore trionfa sempre.

E tornando allo speciale di sabato, ricordiamo il colorito dibattito su Stefano, a cui viene imputato di indossare le mutande nere sotto un pantaloncino bianco. La disquisizione sul colore dell’intimo, mossa da Garrison, tiene banco per diversi minuti fino all’esibizione del ballerino, che vistosamente imbarazzato ritorna a posto senza battissimo ciglio.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>