Uomini e donne: Alessandro Pess ha lasciato il trono perché pensava ancora alla sua ex

di Redazione Commenta

Sfortunato il trono di Uomini e Donne di quest’anno: Diego Ciaramella se n’è andato perché ha trovato l’amore fuori dalla trasmissione e poi è stato il turno di Alessandro Pess, che lo aveva rimpiazzato ma che ha resistito solamente per poche settimane.

Inizialmente sembrava non ci fosse una motivazione precisa per questo improvviso abbandono, proprio da parte di Alessandro Pess, il duro della situazione, che tanto si divertiva a criticare il comportamento dei suoi colleghi tronisti.

E invece al settimanale Visto ha raccontato tutto ed ha spiegato che pensava ancora alla sua ex fidanzata e rimanendo nella trasmissione di Maria De Filippi pensava di tradirla, così ha detto addio all’esperienza di Uomini e Donne. All’attore/tronista non gliene andava bene una e aveva fatto discutere per il suo carattere peperino e a volte troppo presuntuoso. La motivazione di questo addio al trono è un amore mai dimenticato:

Sono uscito da poco da una storia per me molto importante con una ragazza che non fa parte del mondo dello spettacolo. Non è stata una storia pubblica. E a questa ragazza ho voluto tanto bene. Ho iniziato a cercare i suoi occhi negli occhi delle corteggiatrici. Poi ho detto basta, non ce l’ho fatta più e sono esploso, scoppiando in un pianto liberatorio e decidendo di andarmene. Potevo fare il mio mestiere, recitare e continuare a rimanere in video. Invece per rispetto delle corteggiatrici ho preferito andarmene. E’ stata una scelta d’amore.

Dopo questa dichiarazione d’amore pubblica (non da poco, visto il caratterino del tronista), Alessandro Pess potrebbe riuscire a riconquistare la sua bella, che non è un personaggio del mondo dello spettacolo ma che suscita comunque molta curiosità.

Uscendo con le corteggiatrici, ho avuto l’impressione di tradirla. Questo mi ha fatto capire che l’amavo ancora. E spero che anche lei mi ami ancora. Tra noi è durata un anno ma è stata una storia intensa e totalizzante. Travolgente. Se avessi fatto un passo indietro, se l’avessi capita di più, avrei salvato la situazione. Ci ho pensato soltanto dopo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>