Pomeriggio Cinque, Barbara D’Urso sulla lite con Belen Rodriguez: “Mi ha offesa, ma sono disposta ad ospitarla”

di Redazione Commenta

La lite tra Barbara D’Urso e Belen Rodriguez continua, ma ormai si può definire guerra fredda: tutto è partito da un “vaffa” che la showgirl argentina ha indirizzato alla conduttrice per il modo in cui ha parlato del suo matrimonio con Stefano De Martino nelle sue trasmissioni.

Il giorno dopo la messa in onda dell’intervista doppia de Le Iene e il famoso “vaffa” il video è stato censurato, Belen Rodriguez è andata su tutte le furie e subito si è sparsa la voce che fosse stata Barbara D’Urso a chiedere la censura. Ora la conduttrice di Domenica Live e Pomeriggio Cinque si difende e replica per la prima volta dalle pagine di Chi, dopo settimane di silenzio, perfino davanti al tapiro consegnatole da Valerio Staffelli, mandato da Striscia la notizia sia da lei che da Belen.

Vivo il lavoro come una lotta quotidiana per fare due trasmissioni interessanti, solari, e rispettando il budget che ho a disposizione, portando a casa molta pubblicità per l’azienda: non ho tempo per i litigi e le polemiche esterne al mio lavoro.

Barbara D’Urso ci ha tenuto a precisare di essere abituata anche alle critiche negative ma di non aver mai censurato nessuno per questo:

Nel “pescato” delle news ho trovato il matrimonio di Belen. Tornerei a trattarlo perché è una notizia. Come ho fatto con il matrimonio di Valeria Marini. Sono eventi mediatici, Non’ho mai espresso giudizi. Quando ho visto Le Iene, ho pensato immediatamente che io so di piacere moltissimo o di non piacere per niente. In quel caso ha parlato una persona a cui non sono piaciuta. Quando vengo attaccata, ameno Faccio finta di nulla, vado avanti. Non ho mai replicato. Questo è il mio stile di vita. […] Non c’è mai stata alcuna riunione nei piani alti, intermedi o bassi per far rimuovere nulla. Oltre a non pensarci, non avrei neanche il tempo per fare riunioni su questi argomenti. […] Sui social ho quasi un milione di seguaci e io non blocco o cancello mai nessuno, nemmeno chi mi offende brutalmente.

Si è parlato di censura anche per quanto riguarda l’intervista che Stefano De Martino ha rilasciato a Verissimo e in cui criticava la conduttrice partenopea:

Spieghiamo: io non ho mai chiesto di tagliare niente e non ho mai inveito contro nessuno. Stimo moltissimo Silvia Toffanin e so quanto lei mi tutela e mi ha tutelato tutte le volte che sono andata nella sua trasmissione. lo farei lo stesso se lei venisse alla mia.

Non ci sarà nessuna querela nei confronti di Belen, ma questo non significa che la D’Urso abbia preso la cosa alla leggera:

Non rido, mi spiace non ce la faccio. lo mi sento offesa. E un insulto gravissimo, non è una frase da prendere con il sorriso. Ho deciso di non querelarla perché i miei avvocati mi hanno spiegato che in questo modo potrebbero essere coinvolti l’azienda per cui lavoro e il mio editore. Amando la mia azienda non lo farò.

Sacrificio, l’ennesimo, per amore dell’azienda, Barbarella ha proprio uno spirito di abnegazione irragiungibile. E’ perfino disposta ad ospitare Belen Rodriguez in trasmissione (pensate agli ascolti, arriverebbero alle stelle!), perché lei è buona con tutti:

Io sono pronta a ospitare tutti. Tutti.

Photo Credits | Chi, Facebook

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>