Programmi tv più visti, 31 marzo – 6 aprile 2013: vince Che dio ci aiuti 2

Gli ultimi 4 episodi della seconda serie di Che Dio ci aiuti 2 guadagnano di diritto le posizioni che contano nella classifica prime time. Oltre 7 milioni di persone hanno seguito le vicende di suor Angela, l’episodio che ha ricevuto il maggior numero di consensi è stato il penultimo. Il debutto di Paperissima conquista la posizione numero 5 con poco più di 6 milioni di telespettatori. La fiction in due parti Barabba si piazza al sesto e ottavo posto. Amici riesce sì a vincere la sfida del sabato, ma nella classifica prime time deve accontentarsi del settimo gradino. Le ultime due posizioni sono invece occupate da Un medico in famiglia 8.

Programmi tv più visti, 17-23 marzo 2013: Brasile-Italia al primo posto

La partita tra Brasile e Italia conquista il primo posto di entrambe le classifiche. Proseguendo nella top 10 prime time troviamo, in salita, Che Dio ci aiuti 2 al secondo (primo episodio) e terzo posto (secondo episodio). Un medico in famiglia si posiziona alla quattro e alla cinque. Ottimo risultato per Ballarò, la puntata con la presentazione di Grasso e Boldrini arriva alla sei. Accoglienza tiepida per K2 – La Montagna degli Italiani alla sette e alla nove. La fiction con Marco Bocci e Massimo Poggio non supera i 5 milioni di telespettatori, lontani gli oltre 6 milioni di Trilussa della scorsa settimana. Rientra alla otto I migliori anni. Alla dieci l’ultima puntata de Il clan dei camorristi (praticamente invariati i telespettatori rispetto al sette giorni fa).

Programmi tv più visti, 10-16 marzo 2013: L’edizione straordinaria del Tg1 supera 10 milioni di telespettatori

La finale di Italia’s got Talent (con quasi 7 milioni di telespettatori) vince nel prime time. Stabile alla due Un medico in famiglia 8 (la seconda puntata è invece alla sei). Ottimo il debutto della fiction Trilussa – Storia d’amore e di poesia alla numero tre, la seconda parte si trova alla cinque. Che Dio ci aiuti 2 recupera posizioni e dalla sette della passata rilevazione si spinge fino alla quarta (la seconda puntata è alla sette). Lo speciale di Porta a Porta su Papa Francesco ha interessato poco più di 5 milioni di persone (alla otto). Delude la prima tv di Che bella giornata, meno di 5 milioni di telespettatori hanno seguito il film campione di incassi. Rientra in classifica alla dieci Il clan dei camorristi.

Programmi tv più visti, 2-9 marzo 2013: 4 marzo al numero uno

4 marzo, la serata evento dedicata a Lucio Dalla, conquista la prima posizione della classifica prime time. Grande successo per la ottava serie di Un medico in famiglia al secondo, terzo, quinto e sesto posto. Italia’s got Talent passa dalla seconda alla quarta posizione. Brusca frenata per Che Dio ci aiuti 2: dalle prime posizioni di sette giorni fa si ritrova alla sette alla nove. Alla 8 la prima tv del film Benvenuti al sud. Ballarò precipita alla dieci dopo aver stazionato alla cinque. Fuori dalla top 10 prime time I migliori anni e Il clan dei camorristi.

Programmi tv più visti 24 febbraio – 2 marzo 2013: Che Dio ci aiuti 2 al primo posto

Prime time. Italia’s got talent passa dagli otto milioni ai sei perdendo così la numero uno, ne approfitta la seconda stagione di Che Dio ci aiuti conquistando di diritto la prima posizione grazie a 7 milioni di telespettatori (in calo rispetto al debutto). Ancora Che Dio ci aiuti alla tre. Numero quattro per il finale di Tutta la musica del cuore, la penultima puntata è invece alla sette. Ottimo risultato per Ballarò, la puntata post elezioni ha sfiorato di poco i sei milioni di telespettatori. Le elezioni politiche giovano anche a Porta porta, oltre 5 milioni di persone hanno seguito lo speciale in prima serata (letteralmente distrutto lo speciale su Canale 5 seguito da meno di 2 milioni). Bene la replica della fiction con Beppe Fiorello Sarò sempre tuo padre, alla otto. I migliori anni si riaffacciano alla nove. Restiste alla dieci nonostante il consistente calo Il clan dei camorristi. La fiction con Stefano Accorsi in una settimana ha perso una platea di quasi 700 mila persone.

Programmi tv più visti, 17-23 febbraio 2013: stravince Volare – La Grande Storia di Domenico Modugno

Classifica prime time. Spot e ospitate sanremesi hanno contribuito a Volare – La Grande Storia di Domenico Modugno di essere il programma più visto di questa settimana. In totale 21 milioni di persone hanno seguito la fiction interpretata da Beppe Fiorello. Italia’s got Talent con più di 8 milioni di telespettatori deve accontentarsi della medaglia di bronzo. La partita di Champions league tra Milan e Barcellona è alla numero quattro. La seconda stagione di Che Dio ci aiuti debutta alla numero cinque con il primo episodio e alla sei con il secondo. Buon risultato per il film in replica Ricatto d’amore (alla sette). Tutta la musica del cuore si ferma alla otto. Tiepido riscontro per la puntata numero uno di Red or black, alla nove. I Migliori Anni è alla dieci (stabile). La pausa di una settimana non giova a Il Clan dei camorristi: perde più di 300 mila telespettatori e precipita alla undici (era alla sei).

Programmi tv più visti, 3 – 9 febbraio 2013: medaglia d’oro per Olanda-Italia

L’amichevole tra Olanda e Italia conquista il primo posto della classifica prime time. Italia’s got Talent scende di una posizione e, rispetto a sette giorni fa, perde anche circa 400 mila telespettatori. Straordinario risultato per Ballarò: l’ospitata di Silvio Berlusconi permette al programma di Giovanni Floris di interessare quasi 6 milioni di persone (nella scorsa rilevazione era alla dieci). Tutta la musica del cuore agguanta quarto e quinto posto. In salita Il clan dei camorristi, dalla otto passa alla sei (+ 200 mila telespettatori). Il film di Un passo dal cielo 2 si ferma alla sette, le persone sono quasi 4 milioni e 700 mila. Zelig Circus rientra in classifica alla otto. La seconda parte di Titanic arriva alla nove. Male I Migliori anni. Il programma di Carlo Conti scivola alla dieci (era alla nove) e perde all’incirca 300 mila spettatori.

Programmi tv più visti, 27 gennaio – 2 febbraio 2013: medaglia d’oro per Italia’s got Talent

Solo 2 mila telespettatori separano Italia’s got talent e la partita di Coppa Italia tra Lazio e Juventus. La medaglia d’oro è però conquistata da Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudi Zerbi (+ 1 milione rispetto a sette giorni fa). Terzo posto per il film di Roberto Benigni La Vita è bella (con oltre sette milioni di persone). Quarto, quinto e sesto posto per le repliche dell’ottava serie di Don Matteo. Altra replica alla 7: La ragazza americana riesce a interessare circa 5 milioni di telespettatori. Il Clan dei Camorristi è stabile alla 8 (- 400 mila). Carlo conti e i suoi Migliori anni arrivano alla nove. Ballarò scende dalla sette alla dieci. Fuori dalla classifica Zelig Circus (nonostante un aumento degli spettatori) e la seconda e ultima puntata di Extreme Makeover Home Edition Italia.

Programmi tv più visti, 20 – 26 gennaio 2013: Italia’s got Talent al numero uno

Italia’s got Talent batte tutti. Il talent show del sabato sera di Canale 5 arriva al primo posto della classifica prime time e generale (conquistando quasi 500 mila telespettatori in più rispetto al debutto). Proseguendo con la top 10 dei programmi più visti in prima serata, il secondo posto e terzo posto è di proprietà di Coppa Italia (rispettivamente Roma-Inter e Juventus-Lazio). L’Isola è alla quattro e alla sei. La replica di Don Matteo 8 è alla cinque. Ballarò scende di un posto. Il Clan dei Camorristi debutta alla 8 con poco meno di 5 milioni di persone. Altro debutto alla 9, Extreme Makeover Home Edition Italia convince una platea di quasi 4 milioni e mezzo di telespettatori. Zelig Circus perde quasi 500 mila persone e si ferma alla numero dieci. Da segnalare il crollo de I migliori anni (fuori top 10). La seconda puntata del programma di Carlo Conti arriva a oltre 4 milioni e 100 mila persone, la perdita rispetto alla puntata numero uno è di circa 700 mila telespettatori.

Programmi tv più visti, 13 – 19 gennaio 2013: vincono Italia’s got Talent e Striscia la notizia

Classifica prime time. Italia’s got Talent riesce a conquistare la prima posizione con il secondo appuntamento (nonostante un calo di circa 800 mila telespettatori rispetto all’ottimo debutto). Le repliche di Don Matteo 8 continuano a stupire: questa settimana troviamo Terence Hill alla due, alla tre, alla cinque e alla sette. L’Isola è alla quattro e alla sei (a pari merito con Ballarò). I migliori anni debuttano alla otto con poco meno di 5 milioni di telespettatori. Zelig Circus è alla nove. Ultimo posto per l’omaggio a Mariangela Melato con la replica di Rebecca la prima moglie.

Programmi tv più visti: 6 – 12 gennaio 2013: primo posto per Servizio Pubblico

Gli ascolti della seconda settimana del 2013 segnano una forte impennata. Il programma più visto della precedente rilevazione, Affari tuoi, non superava i 6 milioni e mezzo di telespettatori; in questo caso ben quattro programmi superano (e di molto) questa soglia. Partiamo con la classifica prime time. Al primo posto si piazza con prepotenza la puntata di Servizio Pubblico con ospite Silvio Berlusconi. Oltre 8 milioni e mezzo di persone hanno seguito il match tra il giornalista e l’ex premier. Posizione numero due per la partita tra Juventus e Milan. Anche in questo caso parliamo di una platea di quasi 8 milioni e mezzo di telespettatori. Medaglia di bronzo per la puntata finale di Ultimo – L’occhio del falco. Medaglia di legno per la quarta edizione di Italia’s got Talent (più di 7 milioni hanno seguito la prima puntata). Ancora Roul Bova alla cinque con la prima parte di Ultimo 4. Lo speciale di Tale e Quale Show dedicato ai duetti arriva alla sei. Don Matteo 8 conquista le ultime posizione della top 10: è alla sette, nove e dieci. L’isola è invece alla 8 con poco meno di 5 milioni di spettatori.

Programmi tv più visti: 30 dicembre 2012 – 5 gennaio 2013: L’Anno che verrà vince nel prime time, Affari Tuoi stravince nella classifica generale

L’Anno che verrà vince la sfida di questa settimana nella top 10 prime time. Carlo conti ha infatti conquistato quasi 6 milioni e mezzo di telespettatori con lo spettacolo di San Silvestro trasmesso da Rai 1. Il Re Leone manca di poco i 6 milioni, la posizione guadagnata è la seconda. Immancabile Don Matteo: le repliche dell’ottava serie questa settimana si trovano alla tre e alla quattro. Cresce il pubblico de L’Isola (quasi 700 mila in più), alla cinque. Paola Perego e Superbrain arrivano alla sei. Dalla sette alla dieci parliamo solo di repliche, tutte trasmesse da Canale 5: numero sette per Un Marito di troppo, numero otto per 4 padri single, numero nove per Intelligence e alla dieci il classico Mrs. Doubtfire.

Programmi tv più visti 23 – 29 dicembre 2012: vincono Don Matteo 8 e Striscia la notizia

Don Matteo 8 vince la sfida del prime time di questa settimana. Terence Hill e le repliche del suo telefilm conquistano il primo e il secondo posto. Piccola Lady, il film tv trasmesso da Rai 1 la sera di Natale riesce ad arrivare al terzo gradino. risultati più che soddisfacenti per lo show di Paola Perego: Superbrain si piazza al numero quattro con oltre 4 milioni e mezzo di telespettatori. L’episodio settimanale de L’Isola arriva al cinque. Lo speciale natalizio di Tilascio una canzone non arriva a 4 milioni di persone e si dve accontentare del sesto gradino. Il grande classico Disney Bambi si ferma alla sette. Poco più sotto troviamo lo speciale Superquark. Solo gli ultimi due posti non sono di proprietà di Rai 1. Alla nove il film Ti va di ballare e alla dieci Up.

Programmi tv più visti 16 – 22 dicembre 2012: primo posto per Roberto Benigni e La più bella del mondo

Roberto Benigni batte tutti. La più bella del mondo riesce a conquistare la vetta della top 10 prime time e della top 10 generale. Andando a vedere nello specifico i dati della prima serata, al secondo posto si piazza Natale a 4 zampe (si tratta dell’unico gradino conquistato da Canale 5). Terzo posto per l’Isola. Ballarò sale dalla sei alla quattro. Don Matteo 8 perde la vetta della classifica e precipita al quinto e sesto posto. Testa a testa tra Il Libro della Giungla e Per sempre Mia: davvero per un soffio riesce a conquistare la posizione numero sette il cartone Disney. Gli ultimi posti sono occupati da la replica de Il Veterinario e Chi l’ha visto.