Carlo Lucarelli torna su Rai Storia con Italia in 4D

Carlo Lucarelli torna in tv su Rai Storia insieme al sua programma in sei puntate dal titolo Italia in 4D: Rai Educational presenta questa nuova serie in onda ogni mercoledì alle 22.15 dal 16 Aprile per parlare di vizi e virtù dell’Italia repubblicana: in quali categorie si identifica di più l’homo italicus? Furbo? Altruista? Cialtrone? Trasformista?

Read more

RomaFictionFest 2010: 36000 presenze, 1500 ospiti, oltre 5000 tra giornalisti e operatori

Il RomaFictionFest 2010, che si concluderà questa sera all’Auditorium Conciliazione con la cerimonia di premiazione (presenti anche Andy Garcia, Marg Helgenberger e i compositori italiani Pivio e Aldo De Scalzi, che ritireranno il RomaFictionFest Award for Artistic Excellence), è stata un successo.

I numeri parlano chiaro: oltre 36mila presenze, 1500 ospiti tra attori, registi, sceneggiatori e produttori e quasi 5000 tra giornalisti e operatori accreditati; nella sezione dedicata al mercato, la Industry Week 2010, sono stati presenti 100 ospiti internazionali, provenienti da circa 40 Paesi, sono state avviate trattative sia da parte di Rai Trade che di Mediaset e hanno partecipato numerosi broadcaster (tra i quali ARD, BBC, CBC, France Televisions, NHK, RAI, RTVE, SBS, ZDF, Bavaria Film, Canal Plus, Disney, Fox, HBO, M6, RTI-Mediaset, Sky, Turner Broadcasting e TV Globo); 20 nuovi progetti proposti al RomaTvPitching usciti da una rosa di più di cento prodotti; 200 incontri allo Speed Dating tra produttori, registi, sceneggiatori ed esperti di fiction.

Soddisfatti gli organizzatori (fonte Asca):

Read more

RomaFictionFest 2010, conferenza stampa d’apertura

Abbiamo sfidato la calura di questo torrido luglio per partecipare stamane alla conferenza stampa che da il via ufficialmente alla quarta edizione del RomaFictionFest 2010 che anche quest’anno sembra intenzionato a sfoggiare una programmazione a cui sarà difficile resistere e visto che a ospitare proiezioni, masterclass ed eventi saranno le accoglienti sale del cinema Adriano di Piazza Cavour, gli appassionati di fiction avranno pane per i loro denti.

Vediamo ora come si è svolta la conferenza stampa inaugurale, ospitata All’Auditorium di via della Conciliazione, seconda sede che quest’anno supporterà la prestigiosa manifestazione capitolina ospitando anche la serata finale. Presenti alla conferenza stampa il direttore artistico Steve Della Casa in veste di anfitrione e moderatore, il presidente della manifestazione Francesco Gesualdi e naturalmente le specialissime guest, un Gabriel Garko elegantissimo, un affabile Michael Vartan più sportivo e tra i due bellocci il simpaticissimo Michael Wootton, giunto al festival per assistere alla proiezione integrale del suo La La Land, miniserie targata Showtime a base di candid camera in cui il comico impersona tre personaggi, un truffaldino sensitivo, un attore e un regista di doumentari. La La land sarà la prima serie in assoluto ad essere trasmessa integralmente dal festival, due puntate al giorno per l’intera durata della manifestazione.

Read more

Festival di Cannes 2010 in Tv: su Sky Uno cerimonia d’apertura e di chiusura

Oggi pomeriggio alle 19.15 si aprirà ufficialmente il Festival di Cannes 2010, ovvero la sessantatreesima edizione del Festival Internazionale del Cinema che si tiene nel capoluogo francese, che sarà inaugurato dall’anteprima mondiale di Robin Hood di Ridley Scott.

L’evento e il precedente red carpet saranno trasmessi in diretta da Sky Uno (canale 109) a partire dalle 18.45 con il commento del critico Steve della Casa e della giornalista di Sky Tg24 Martina Riva.

Sempre su Sky Uno, stavolta il 23 maggio alle 18.55, verrà mandata in onda la cerimonia di chiusura del Festival con tanto di annuncio del vincitore della palma d’oro 2010 (in gara per l’Italia La nostra vita di Daniele Luchetti).

Read more

RFF2009 prima giornata: Un Medico in famiglia 6, Tutta la verità, Don Matteo 7 presentati, Terence Hill premiato

La prima giornata del Romafictionfest 2009 è andata in archivio e la seconda è già alle porte. Mentre aspettiamo con ansia l’incontro con il trio di autori, produttori e registi di Lost (Lindelof, Cuse, Bender), ricapitoliamo cosa è successo di importante ieri, oltre al già citati intervento di Buzz Aldrin per l’anteprima di Moonshot. Da segnalare:

le parole del direttore artistico Steve Della Casa in sede di presentazione (“Questo è un festival che vuol essere fortemente popolare, aperto al pubblico, completamente gratuito, in modo da avvicinare non solo gli addetti ai lavori, ma anche le persone normali al fenomeno delle fiction che ormai accompagna la vita di ognuno di noi“);

la folla che ha affollato la sala 4 dell’Adriano per vedere in anteprima mondiale una puntata di Un medico in famiglia 6: Lino Banfi, che ha ricordato alle donne l’importanza della prevenzione per evitare tumori al seno, ha confermato che sarà la sua ultima partecipazione alla serie (“Ma non è una cosa triste, è una cosa degna che io sia arrivato a girare anche la sesta serie a 73 anni, che compirò tra quattro giorni. Sono diventato famoso anche in Germania. Ho girato un film recitando in tedesco senza capire niente. Mi vogliono ancora lì e mi hanno detto di trovare casa. Ora che finalmente questo disgreziato di mio figlio è tornato, me ne posso andare. Adesso tocca a nonno Lele.”), Giulio Scarpati si è detto felice di essere tornato (“Sono contento di essere tornato con i gemelli nati nella prima serie, ho ritrovato tutti, un po’ cresciuti e immediatamente si è ricreata la sintonia. Il primo ciak andava subito bene”) e Margot Sikabonyi vede questa fiction come una sorta di Truman Show (“Io con il medico in famiglia ci sono cresciuta: avevo 14 anni e ora ne ho 26. E’ stata un’esperienza spirituale crescere sul set, una specie di Truman Show. Ora avrà anche una figlia”);

Read more

Romafictionfest 2009, parteciperanno anche Lindelof e Cuse, autori di Lost e Hill Harper di CSI NY

A Cannes, dove è in corso il MipTv, Steve Della Casa, il direttore del Romafictionfest, ha annunciato alcune delle novità della terza edizione, che si svolgerà a Roma dal 6 all’11 luglio all’Auditorium Conciliazione e alla Multisala Adriano.

La principale novità è sicuramente la presenza delle due menti creative di Lost, Damon Lindelof e Carlton Cuse, ai quali sarà consegnato il Premio speciale RomaFictionFest 2009, con la seguente motivazione:

Una serie televisiva diventata di culto in tutto il mondo in cui le suggestioni di un progetto ambizioso ed innovativo si fondono con la tradizione e la qualità della grande televisione americana. LOST è una pietra miliare della TV mondiale che basa la sua forza su idee e sceneggiature originali, rese alla perfezione da uno stile narrativo nuovo e appassionante: un punto di riferimento imprescindibile per la produzione dei prossimi decenni.

Read more