Il delitto di via Poma su Canale 5

Il 7 agosto del 1990 in un condominio del quartiere Prati, a Roma, in Via Poma 2, al terzo piano, nell’ufficio dell’Aiag, Simonetta Cesaroni veniva assassinata con 29 colpi inferti da un arma a doppio taglio. Oggi, a 21 anni di distanza, la III corte d’Assise di Roma ha condannato Raniero Busco, il fidanzato della ragazza allora ventunenne, a 24 anni di carcere e al pagamento delle spese processuali. Ma inquirenti, criminologi, giornalisti, pm e giudici aspettano con ansia il risultato della corte d’Appello perché convinti che le prove siano insufficienti ad inchiodare l’uomo.

Read more

L’ultimo Re, Valsecchi prepara fiction su Gianni Agnelli

Prossimamente su Canale 5 andrà in onda L’ultimo re, la fiction in quattro parti prodotta da Pietro Valsecchi, dedicata a Gianni Agnelli. La miniserie televisiva, scritta da Monica Zappelli, Salvatore Marcarelli,e Giorgio Nerone, diretta da Roberto Faenza ed interpretata da Fabrizio Bentivoglio, si inizierà a girare dal prossimo autunno.

Pietro Valsecchi spiega i motivi che l’hanno spinto a raccontare la storia di Agnelli (fonte La Stampa):

Perché proprio ora un film su Agnelli? Perché intorno a me, nel mio ambiente, nella finanza, nell’industria come nell’arte vedo molta mediocrità e di questo sono preoccupato. C’è una classe dirigente solo sulla carta. Al di là di poche eccezioni, che per fortuna ci sono, vedo tanti cortigiani che si riuniscono per difendere i propri privilegi senza mettere in campo grandi progetti e idee forti, criticoni ma non costruttivi. Manca il coraggio, quel senso di responsabilità verso la collettività e lo Stato che invece Agnelli aveva.

Read more

Mai prendersi troppo sul serio! Intervista a Jane Alexander – esclusiva Cinetivù


Jane Alexander, dalle notti a condurre giochi su La7, a ruoli importanti in Elisa di Rivombrosa e il Commissario Manara. Cinetivù l’ha incontrata, apprezzando un’attrice molto simpatica e spontanea, ecco cosa ci ha detto.

Jane Alexander attrice, modella, presentatrice, doppiatrice: quali di questi ruoli senti più tuo?

Mio padre era un direttore di doppiaggio, ho cominciato a doppiare appena nata, poi ho continuato, ho diretto il doppiaggio di tanti cartoni animati, tutto in inglese, per il mercato estero. Quando penso alle sale di doppiaggio penso a mio padre, mi commuovo e mi manca non so se sono mai stata la migliore delle doppiatrici, ma sono certa che quel mondo, il doppiaggio inglese, cosi lontano da quello italiano, faccia parte di me. Per quanto riguarda il resto, ora faccio l’attrice e il ruolo di Lucrezia in Elisa di Rivombrosa è mio come nessun’altro, l’ho amata e continuo ad amarla, credo che l’amerò per sempre. Che fortuna che ho avuto! Modella? Noi ex modelle restiamo sempre un po’ cosi, diventa parte di noi. Non è una cosa brutta, almeno per me. Presentatrice, beh se mi ricapitasse un programma anche idiota come Zengi lo rifarei subito! Un’altra vera botta di fortuna…davvero.

Il grande pubblico ti conosce come la cattiva Lucrezia Van Necker di Elisa di Rivombrosa e ti ha apprezzata nel ruolo dello spregiudicato medico legale Ginevra Rosmini del Commissario Manara, ci sono parti che vorresti interpretare più volentieri rispetto ad altre?

Onestamente, basta che lavoro. Ma se facessero un prequel sulla vita di Lucrezia prima dell’arrivo di Elisa, non mi tirerei mica indietro!

Read more

I vicerè, su Raiuno, stasera e domani, una storia ottocentesca. Trama e foto

Questa sera alle 21.30 e domani alle 21.10, va in onda su Raiuno, la trasposizione cinematografica del romanzo di fine ottocento di Federico De Roberto, I Vicerè.

Il film realizzato da Roberto Faenza, annovera nel cast personaggi molto amati dagli spettatori, come Alessandro Preziosi, Cristiana Capotondi, Lando Buzzanca, Lucia Bosè, Vito, Jorge Calvo, Pep Cruz e Franco Branciaroli.

Il film, premiato con quattro David di Donatello, due Nastri d’Argento e due Globi d’oro, narra la storia della famiglia catanese degli Uzeda, erede dei Viceré dell’isola, negli anni del passaggio alla democrazia. Dopo il salto troverete la trama nel dettaglio (tratta dal comunicato stampa Rai), il commento dei protagonisti e una ricca galleria di foto.

Read more

La Rai e le sue fiction autunnali: Violante Placido è la prezzemolina

Ieri vi abbiamo aggiornato su tutti i palinsesti autunnali della Rai. Oggi approfondiamo in maniera più accurata le fiction che vedremo da settembre sulle prime due reti pubbliche (fonte Sipra).
Fra serie, miniserie e collana di tv movie, c’è veramente l’imbarazzo della scelta: tanti titoli, argomenti vari (dalle biografie di personaggi famosi alle storie d’amore, dalle indagini della polizia alle corsie di un ospedale), promettono allo spettatore emozioni sempre differenti e di qualità.
Protagonista assoluta dell’autunno dovrebbe essere Violante Placido, presente in ben tre fiction differenti, nei panni di una giovane prostituta in Una madre, nella favola di Pinocchio e nella biografia di Einstein.

Read more

Febbraio 2008 a noleggio: arrivano i film candidati all’Oscar con George Clooney e Cate Blanchett

A Febbraio escono a noleggio film per tutti i gusti, prevalentemente drammatici. Da non perdere, per chi non li avesse visti al cinema grandi attori come George Clooney in Michael Clayton, Bruce Willis in Die Hard, Pierce Brosnan in The Matador, Christian Bale e Russel Crow in Quel Treno per Yuma e Keira Knightley in Seta.

Per gli amanti del cinema italiano segnalo le uscite dei film di Vanzina e Faenza, nonché l’arrivo delle Winx in Home video e il film Scrivilo sui muri, che descrive (male) un universo poco conosciuto. Consiglio di provare a vedere L’uomo privato, un thriller italiano (non l’ho visto, ma credo che si debba spingere film italiani di generi differenti dalle solite commedie).

Di seguito, in dettaglio tutti i film in uscita a noleggio, giorno per giorno:

Read more