Giro d’Italia 2010 in Tv

Da sabato 8 maggio fino al 30 si correrà la 93esima edizione del Giro D’Italia: Rai Sport sarà in prima linea per seguire da vicino la competizione, con la telecronaca delle tappe, rubriche, approfondimenti, la scoperta delle località toccate dalle tappe, le notizie e curiosità, tutto per assicurare in oltre 6 mila chilometri di strada, il flusso continuo delle informazioni e delle immagini più importati e suggestive.

La rete Rai diventerà un vero punto di riferimento per tutti gli appassionati di ciclismo, gli approfondimenti inizieranno fin dalle prime ore del mattino con il notiziario sportivo il TG Sport in onda alle ore 9.00 e con la replica della tappa del giorno precedente. Auro Bulbarelli sarà il leader della telecronaca Rai del Giro, insieme a Francesco Pancani, al cui fianco siederà Davide Cassani.

Alle ore 12.25 l’appuntamento è con Si Gira in onda su Rai Sport Più e Raitre, condotto da Marino Bartoletti e Arianna Secondini, mentre alle 13.45 Anteprima del giro sempre su Rai Sport più. La diretta della tappa andrà in onda alle ore 15.15 su Rai Sport Più e Raitre: interverranno Andrea De Luca, giornalista della sede milanese di Rai Sport e Paolo Savoldelli, vincitore di due edizioni del Giro d’Italia, mentre Silvio Martinello e Beppe Conti gestiranno la postazione moviola partecipando attivamente alla cronaca della corsa.

Read more

Mondiali di Atletica di Berlino in tv: programma finali

Da oggi e fino al 23 agosto all’Olympiastadion di Berlino vanno in scena i dodicesimi mondiali di atletica leggera. L’evento sarà saguito in diretta dalla Rai e da Eurosport. La Rai seguirà integralmente l’evento su Rai Sport Più (in versione panoramica 16:9 e in alta definizione) e in streaming online su www.berlino2009.rai.it mettendo a disposizione dei telespettatori sette canali video esclusivi, web in alta qualità, il servizio di instant replay per rivedere le fasi della diretta.

Sull’analogico, invece, saranno di volta in volta Raidue e Raitre a trasmettere i momenti principali della manifestazione (le finali), tutti raccontati da Sandro Fioravanti, Franco Bragagna, Attilio Monetti, dai commentatori tecnici Stefano Tilli, Francesco Panetta, Fabrizio Mori, Olrando Pizzolato e Lucilla Andreucci. Le interviste a caldo saranno fatte da Elisabetta Caporale, mentre Alessandro Tiberi e Marco Lollobrigida gestiranno lo studio della Rai, che ospiterà gli sportivi, i giornalisti e i tecnici.

Anche Eurosport (Sky canale 210 o canale 209 in versione HD) seguira i Campionati del Mondo di Berlino, con 100 ore di programmazione complessiva di cui 60 live, con il commento di Maurizio Trezzi e Giorgio Rondelli, più uno speciale a fine giornata, denominato Photo finish, che per 30 minuti analizzerà le migliori performance giornaliere.

Eccovi gli orari delle finali che, se amate l’atletica,non dovete assolutamente perdervi:

Read more

Mondiali di Nuoto Roma 2009 in tv su Rai ed Eurosport

Lo sport torna a farci compagnia grazie ai Mondiali di nuoto di Roma, che cominceranno questa mattina e che termineranno il 2 agosto.

Tutti i mass media, internet e Radio in diretta quasi 24 ore su 24 per tutti gli amanti dello sport. Da questa mattina, con la prima gara che vedeva protagonista il trampolino, le telecamere di Rai ed Eurosport hanno cominciato a esercitare il proprio lavoro, in un universo sportivo che vede come protagonisti 2848 atleti di 183 paesi differenti.

Oltre 1500 i giornalisti accreditati, si parla di una visione dei Mondiali di Nuoto 2009, da parte di 2 miliardi di persone. Questa tredicesima edizione dei Mondiali di nuoto, tuffi, syncro e pallanuoto avrà come sede ufficiale al Foro Italico, che per questa straordinaria edizione ha ospitato al suo interno 4 campi per e gare, ed il villaggio degli atleti.

Read more

Digitale terrestre: Carlo Freccero guida la riscossa Rai

C’è aria di riscossa in Rai. Dopo la partenza a razzo di Mediaset, che negli ultimi mesi ha calato un poker d’assi difficile da contrastare (Iris, Mya, Joy e Steel), sul digitale terrestre, è significativo che il vento di rinnovamento spiri dall’alto, ossia dal satellite, dove domina un certo Carlo Freccero.

Proprio una settimana fa, avevamo sottolineato come nessun altro competitor sembrasse intenzionato a contrastare la rincorsa dell’azienda di Cologno Monzese, in un settore chiave del mercato televisivo dei prossimi anni, ma per fortuna ci eravamo sbagliati. Carlo Freccero l’attuale presidente di Raisat con la responsabilità editoriale, un’esperienza pluriennale alle spalle su Rai e Mediaset e una memorabile, lunga stagione, alla direzione di Raidue tra il 1996 e il 2002 all’attivo, lancia il suo guanto di sfida.

I numeri parlano chiaro: da quando Freccero è alla guida dei canali Rai sul satellite da aprile 2007 a febbraio 2008, gli ascolti di Rai Sat Cinema sono aumentati del 48%, Extra del 20%, Premium dell’8%, ne ha beneficiato anche Rai Sat Sport (+65%) e Rai News 24 (+15%). Ed ora è il momento di mettere mano alla piattaforma sul digitale terrestre.

Read more