Ascolti Tv: Lunedì 25 Febbraio – Nonostante il Festival di Sanremo, Striscia la notizia rimane in testa pur battendolo di poco.

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri vince la giornata Striscia la notizia che impenna al 30,55% di share con ben 7 milioni 129 mila telespettatori che nemmeno il Festival è riuscito a battere, mamma Rai difatti porta a casa l’ottimo risultato del 58° Festival della canzone Italiana con un 36,46% di share (di media tra la prima e la seconda parte del tanto amato programma) e 7 milioni 68 mila telespettatori, nel day-time la Barbara D’Urso insieme al tanto amato Brachino con Mattino Cinque ottengono (nella prima parte del programma) un buon 20,08% di share e 796 mila telespettatori.

Read more

Ascolti Tv: Venerdì 22 febbraio – Vince Striscia la notizia e ottimi ascolti per Chi vuol esser milionario. I Soliti Ignoti non è un programma tanto ignorato…

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri vince la giornata Striscia la notizia con il 32,6% di share e 7 milioni 437 mila telespettatori, la prima serata viene vinta da Canale5 con I Cesaroni, la segue L’Eredità con 6 milioni e 746 mila telespettatori ed il 30,90% di share. Ottimi ascolti per Matrix con il 25,85% di share e 2 milioni 76 mila telespettatori, nel preserale son buoni i risultati di Chi vuol esser milionario che registra il 25,89% e 4 milioni 485 mila telespettatori.

Read more

Ascolti Tv: – Lunedì 18 Febbraio: per lo share vince il GF, ma Caravaggio fa molto meglio col pubblico!

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri vince la giornata Striscia la notizia che viene vista da 7 milioni 390 mila telespettatori e uno share del 30,55%. La prima serata viene vinta per lo share dal Grande Fratello (25,89% contro il 25,14% della fiction di Rai1), solo per la sua interminabile durata, ma per il pubblico di gran lunga da Caravaggio (6 milioni 446 mila telespettatori contro i 5 milioni 235 mila del reality show di Mediaset). La crisi del GF continua quindi. Porta a Porta detronizza il Maurizio Costanzo Show in seconda serata: Porta a porta ottiene il 23,79% di share e 1 milione 895 mila telespettatori, il programma di Maurizio Costanzo, il 19,79% di share e solo 1 milione e 30 mila telespettatori. Continua nel comunicato stampa Mediaset a risultare il Tg5 delle 20 al vertice dell’informazione: quanti vertici hanno le informazioni? Perché giorno dopo giorno Tg5 viene battuto nettamente dal Tg1.

Read more

Ascolti Tv: Venerdì 15 Febbraio – Vincono i Cesaroni. Perde il comunicato stampa Rai politicizzato!

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Anche ieri non cambia nulla negli indici d’ascolti. Il programma più visto è Striscia la notizia, la serata viene vinta da I Cesaroni. Unica novità: anche nei comunicati stampa parte la campagna elettorale: nella descrizione della giornata Rai, l’ufficio stampa pensa bene di specificare i risultati dei programmi in base all’ospite politico presente. Che schifo!

Read more

Pubblicità – 7 – Ecco la lista delle trasmissioni da spot elettorale

Fra due mesi esatti gli italiani saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo (eufemismo?) parlamento italiano.

Per questo motivo, la consueta rubrica del venerdì, Pubblicità, stila per tutti voi la lista dei programmi televisivi, che direttamente o indirettamente, faranno la campagna elettorale ai candidati premier (che notizia delle notizie, per chi non lo sapesse, non sono solo due), ovvero pubblicità spacciata per informazione.

Per correttezza nei vostri confronti, durante tutto il post, non leggerete nomi di candidati, o consigli più o meno palesati sul voto, perché lo scopo dell’articolo di oggi è quello di informarvi sulla televisione che vi aspetta (ahimè) da qui al 14 aprile e il modo in cui questa vi venderà un prodotto (un politico, un partito, una coalizione).
Mettetevi comodi, perché le trasmissioni (almeno quelle già in programma) sono tante e il viaggio tra di loro sta per cominciare:

Read more

Ascolti Tv: Martedi 12 Febbraio – Vince Rex. Di La sai l’ultima non si ha notizia nemmeno dal comunicato stampa!

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri vince la giornata come sempre Striscia la notizia (e io ogni giorno ve lo ripeterò) con il 29,98% di share e 7 milioni 283 mila telespettatori. Casualmente manca il risultato di La Sai l’ultima, nel comunicato stampa Mediaset forse perché ha sempre casualmente perso contro Rex e anche da Ballarò? Comunque è sicuro che la serata è stata vinta dal telefilm Rex e il preserale da L’eredità su Chi vuol essere milionario. Seconda serata a Porta a porta.

Read more

Ascolti Tv: Venerdi 8 Febbraio – I Cesaroni massacrano Pupo

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri sera netta affermazione de I Cesaroni su Canale5, che batte Pupo e il suo Chi Fermerà la musica (Che fine ha fatto il reality della Carlucci?). Bene come sempre le Iene Show. Striscia la notizia, 7 milioni 793 mila telespettatori, non ha rivali e vince la giornata, ma Senza Fiorello calano anche i suoi ascolti.

Read more

Ascolti Tv: Mercoledì 30 Gennaio 2008 – Vince Juve – Inter, Fiorello e Porta a Porta. Crolla Striscia

<

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri vince la serata la partita Juventus – Inter valevole per il ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia. Rai1 vince prima e seconda serata, ma alle reti Mediaset va nel computo totale non solo prima e seconda serata, ma anche l’intera giornata. Per il resto: Fiorello domina con Viva Radio 2 Minuti e il 33,35% di share e 9 milioni 47 mila telespettatori. Inspiegabile crollo con il 28,43% di share di Striscia, con soli 4 milioni 596 mila telespettatori.

Read more

Ascolti Tv: Venerdì 25 Gennaio 2008 – Striscia vince per lo share, Viva Radio 2 minuti per il pubblico

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri Mediaset ha vinto la giornata, la prima serata e la seconda serata, mentre la Rai mantiene il primato nell’access prime time con L’eredità che vince ancora su Chi vuol essere milionario. Striscia la notizia vince la giornata con uno share altissimo 33,81 e 8 milioni 197 mila telespettatori, ma Viva Radio 2 minuti trionfa come numero di spettatori 8 milioni 671 mila, ma con il 32,84% di share. In prima serata risultato equilibrato fra il nuovo reality di Milly Carlucci e il film Fuga per la libertà, con Sergio Castellitto. Ottimo esordio per Le Iene e per I Soprano. Fra i telegiornali della sera vince come sempre il Tg1.

Read more

Ascolti Tv: Giovedì 24 Gennaio – Ascolti TV – Vincono Striscia e Don Matteo. Bene la Gialappa’s

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri la giornata televisiva è stata condizionata dagli eventi politici. Alcuni programmi sono stati più visti del solito, altri, come Viva Radio 2 minuti (29,99% e 8 milioni 376 mila telespettatori) hanno perso pubblico. La giornata è andata, questa volta, a Striscia la notizia(32,89% e 8 milioni 433 mila telespettatori). La Rai vince il prime time con il 47,30% (13 milioni 120 telespettatori), la seconda serata 47,87% (5 milioni 523 mila telespettatori) e l’intera giornata 44,92% (4 milioni 588 mila telespettatori). A Mediaset va la prima serata con il 42,92% (11 milioni 95 mila telespettatori) e a detta loro l’intera giornata con il 43,19 (4 milioni 32 mila telespettatori), ma confrontando i dati potete vedere la supremazia RAI.

Read more

Ascolti Tv: Mercoledì 23 Gennaio – Ascolti TV – Terza vittoria di Fiorello! In prima serata vince Inter – Juve

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri vince nuovamente Fiorello (e siamo a tre) con Viva Radio due minuti, con il 35,70% di share (9 milioni 760 mila telespettatori), anche se gli ascolti scendono. Ottimi ascolti per Striscia la notizia con oltre otto milioni di spettati (30,45% di share). La prima serata va a Rai1 con la partita di calcio Inter – Juventus. Sfida di numeri tra Rai e Mediaset che nei comunicati stampa si attribuiscono entrambe la vittoria seconda serata e delle 24 ore (e in errore sembrerebbe l’ufficio stampa Mediaset). Appurato invece che il prime time sia stato vinto dalla Rai e la prima serata da Mediaset.

Read more

Ascolti Tv: Martedì 22 Gennaio 2008 – Ascolti TV – Viva Radio 2 minuti e siamo a 2!

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Ieri nuova vittoria di Viva Radio 2 minuti, che supera i 10 milioni e tocca il 36,42% di share. Questo dato aiuta la Rai a vincere il Prime Time con il 44,31% di share. Di contro Mediaset vince la prima serata con Canale5 e il Gran Premio dello Spettacolo (La notte dei Telegatti), la seconda serata (anche se Rai1 ha battuto Canale5) e nelle 24 ore. Bene Striscia la notizia che fa il suo nuovo record con il 33,70% di share e 8 milioni e 579 mila telespettatori e tallona per quanto può Fiorello, non pervenuta la prima serata di Rete4.

Read more

Ascolti Tv: Lunedì 21 Gennaio 2008 – Ascolti TV – Stravince (37%) Viva Radio 2 minuti

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

Che giornata! Ieri è successo quello che avevo anticipato nel post dedicato al nuovo programma di Fiorello: Viva Radio 2 Minuti ha stravinto la giornata con 37,47% di share e più di dieci milioni e mezzo di spettatori, battendo Striscia la notizia e la coppia Greggio – Hunziker, che si è fermata al 31,99% (ma secondo altre fonti al 28%). Ci guadagna come immaginavo anche il Tg1 che ottiene il 33,53% superando gli otto milioni e mezzo di spettatori. Ottimo esordio per la nuova edizione del Grande Fratello con un ascolto del 31,15% e per Mattino cinque con oltre il 20% sia nella prima che nella seconda parte. Mediaset torna a conquistare prima e seconda serata nonché l’intera giornata.

Read more