Nuove Fiction Rai nel 2014 prodotte da Claudia Mori, in arrivo San Francesco e La Lista di Bergoglio: la moglie di Adriano Celentano rivela i dettagli ai microfoni di Radio Vaticana

Claudia Mori è instancabile: ha deciso che nel 2014 si calerà nei panni del produttrice e collaborerà con Rai Fiction per sviluppare un progetto improntato sulla vita di San Francesco e in forse ci sarebbe probabilmente un secondo sviluppo, un adattamento televisivo tratto dal libro di Nello Scavo, La Lista di Bergoglio: la moglie di Adriano Celentano ha rivelato i progetti in ballo attualmente con la Rai niente di meno che ai microfoni di Radio Vaticana.

Read more

Stile Libero, dal lunedì al venerdì su Joi

Dal lunedì al venerdì su Joi, alle 22.30 va in onda il programma dedicato ai protagonisti del cinema made in Italy, Stile Libero.

Personaggi del cinema si mettono a nudo attraverso le loro idee, le sensazioni, i ricordi di alcuni film, di personaggi italiani e non con cui hanno lavorato e con cui hanno instaurato un buon o cattivo rapporto, gli amori, il sesso, l’amicizia nella loro vita e la religione, questi e tanti altri temi passeranno su Stile Libero durante tutte le puntate in programmazione.

Read more

Sonia Bergamasco e Clizia Fornasier, sono Lea e Natascia in Tutti pazzi per Amore

Oggi cercheremo di conoscere più da vicino due personaggi della serie Tutti pazzi per amore, per l’esattezza, parleremo dell’attrice Sonia Bergamasco (Lea) e Clizia Fornasier (Natascia).

Sonia Bergamasco nasce a Milano del 1966, si diploma al Conservatorio di Milano e nel 1990 si diploma al Piccolo Teatro di Milano, dopo aver lavorato con G.Strehler, C.Bene e Castri. Debutta al cinema con il cortometraggio di Martone e Rosa, Miracoli, storie per corti nel 1994, nel 1999 recita nel Film Tv di Carmelo Bene, Pinocchio ovvero lo spettacolo della provvidenza, nello stesso anno recita anche in Indizio Fatale, e nel 2000 nel film regia di Paolo Rosa Il Mnemonista. L’apice lo raggiunge nel 2001 con il film di G. Bertolucci L’amore probabilmente, un film che la conduce poi ad interpretare personaggi più seri in film più impegnati, come Amorfù con la regia di Emanuela Piovano nel 2003, nel 2005 fa parte del cast della miniserie di Liliana Cavani, De Gasperi l’uomo della speranza, nel 2006 e 2007 sotto la regia di Franco Battiato lavora in Musikanten e Niente è come sembra e nel 2008 in Tutti pazzi per amore. Nella serie interpreta Lea, una donna sicura di se, che ottiene quel che vuole, arida di sentimenti, acida e piccante nelle battute, ama gli uomini con i soldi, il lusso e si sente molto bella.

Read more

Einstein, riassunto della prima puntata

Le fiction sembrano essere a caccia di temi da trattare; una modalità predatoria che vede come oggetto niente meno che Einstein, proprio quell’Albert Einstein (Ulm, 14 marzo 1879 – Princeton, 18 aprile 1955) la cui Teoria della Relatività ha scosso in modo colossale e definitivo la Fisica e la scienza in genere.

Einstein ha quasi settant’anni, siamo a Princeton ed è il 1948; uscendo da un negozio, incontra Mileva Maric, la sua prima moglie, ed iniziano a parlare, ricordando il tempo passato.

Einstein e Mileva sono accomunati da una forte predisposizione per la matematica e per la fisica, anche se entrambi sono osteggiati dalle contestazioni di Albert sul versante, diciamo, “pubblico”, ma anche nel privato le cose non vanno come dovrebbero. La mamma di Albert non è affatto convinta della loro relazione, ma i due si sposano, e dal loro amore nasceranno due figli, Hans Albert e Eduard. Albert finisce a lavorare, per motivi di indigenza, all’ufficio Brevetti.

Read more

Einstein: da domani la storia del genio in due puntate su Raiuno

Domani sera e Lunedì, in prima serata su Raiuno, arriva una delle fiction più importanti della stagione Rai, Einstein.

La storia affascinante e complessa di uno dei personaggi più importanti del nostro secolo, Albert Einstein, viene raccontata in due puntate da Liliana Cavani: nel film tv, in cui recitano Vincenzo Amato, Maya Sansa, Sonia Bergamasco, Piotr Adamczyk e Andrea Ferreol, il fisico verrà raccontato in maniera semplice, ma non banale, mettendo in luce,non solo la genialità dello scienziato, ma anche la contraddittorietà dei suoi rapporti umani, la sua psicologia, le sue paure, le sue debolezze e il suo inaspettato umorismo.

Read more

La Rai e le sue fiction autunnali: Violante Placido è la prezzemolina

Ieri vi abbiamo aggiornato su tutti i palinsesti autunnali della Rai. Oggi approfondiamo in maniera più accurata le fiction che vedremo da settembre sulle prime due reti pubbliche (fonte Sipra).
Fra serie, miniserie e collana di tv movie, c’è veramente l’imbarazzo della scelta: tanti titoli, argomenti vari (dalle biografie di personaggi famosi alle storie d’amore, dalle indagini della polizia alle corsie di un ospedale), promettono allo spettatore emozioni sempre differenti e di qualità.
Protagonista assoluta dell’autunno dovrebbe essere Violante Placido, presente in ben tre fiction differenti, nei panni di una giovane prostituta in Una madre, nella favola di Pinocchio e nella biografia di Einstein.

Read more