Programmi tv più visti 5 febbraio – 11 febbraio 2012: vince Milan-Juventus, straordinari ascolti per Striscia la notizia

È la semifinale di Coppa Italia Milan-Juventus a fare incetta di consensi in entrambe le classifiche di questa settimana, la partita ha interessato più di 9 milioni di telespettatori per uno share di poco inferiore al 30%. Continua il grande successo di Italia’s got talent che questa settimana si trova al secondo posto della top 10 prime time, facendo un confronto con la puntata precedente guadagna quasi 800 mila telespettatori e il 2% di share (numeri straordinari ma non sufficienti per arrivare alla vetta). L’ultima puntata de Il restauratore agguanta la terza posizione (la penultima è alla numero 5), Zelig raggiunge la quarta (e sfonda finalmente il muro dei 6 milioni). Dopo un lento e inesorabile disinteressamento da parte del pubblico, Il tredicesimo apostolo risale la china; l’ultima puntata della fiction sale a 6 milioni di telespettatori segnando un + 500 mila telespettatori e + 3 posizioni rispetto a 7 giorni fa. Ballando con le stelle occupa, esattamente come la settimana scorsa, la numero sette. Siena-Napoli manca di poco i 5 milioni di telespettatori e arriva alla numero 8, poco più sotto troviamo l’unico film presente in classifica ovvero la prima tv di E’ complicato, Attenti a quei due è alla numero 10.

Moige: “Il tredicesimo apostolo disorienta lo spettatore, Ma anche no ottimo programma”

Il Moige ha decretato: nel mese di gennaio male Canale 5, bene La7. Questi sono i dati elaborati dall’Osservatorio Tv del Movimento Genitori relativi al mese appena trascorso. Canale 5 è risultata la rete out del mese, cioè quella più contestata e meno gradita dai genitori per i propri figli minori. A contribuire al basso apprezzamento della rete ammiraglia del Biscione è la fiction Il tredicesimo apostolo, che secondo il Moige “affronta la tematica del soprannaturale in modo grossolano e superficiale fondendo elementi provenienti da varie religioni e non, così come pure le approssimative spiegazioni scientifiche offerte mischiano medicina e psicologia con la parapsicologia e il paranormale, lasciando allo spettatore solo un grande disorientamento“.

Programmi tv più visti 29 gennaio – 4 febbraio 2012: Italia’s got talent vince nel prime time, Striscia la notizia nella classifica generale

Straordinario successo per la quinta puntata di Italia’s got talent 3. Il programma tv presentato da Belen Rodriguez e Simone Annichiarico ha conquistato una platea di oltre 8 milioni di telespettatori; questi numeri gli consentono di arrivare in prima posizione nella classifica prime time. Le ultime due puntate di Che Dio ci aiuti si piazzano al secondo e al terzo posto. Tra la numero 3 e la numero 4 ci sono ben 1 milione e 100 mila telespettatori di differenza, nonostante il notevole gradino si può dire che la fiction Rai La vita che corre ha avuto un buon riscontro di pubblico (alla numero 4 e 5). Zelig è in sesta posizione, nella scorsa classifica prime time era alla 7 (con all’incirca 400 mila telespettatori in meno). Ascolti in salita per Ballando con le stelle, questa settimana si aggiudica il gradino numero 7 (+ 400 mila telespettatori rispetto a settimana scorsa), nonostante il lieve aumento – come abbiamo visto a inizio post – nella sfida con Italia’s got talent Milly Carlucci è stata letteralmente stracciata. Alla 8 troviamo Il restauratore (che perde due posizioni). Il tredicesimo apostolo chiude la classifica in nona e decima posizione, gli episodi di questa settimana fermano il trend negativo segnato nelle scorse rilevazioni; quasi 500 mila telespettatori in più rispetto a 7 giorni fa se si fa un confronto con il primo episodio, il secondo episodio settimanale fa la sua comparsa in classifica prime time dopo aver più volte latitato.

Ascolti Tv martedì 31 gennaio 2012: La vita che corre vince la serata grazie a 6.340.000 spettatori

Dopo l’eccellente risultato conseguito ieri con la prima parte, la seconda e ultima puntata con la fiction di Rai 1, La vita che corre, prevedibilmente si aggiudica anche la serata di ieri grazie ad un ottimo risultato: 6.340.000 spettatori, pari ad uno share del 22,15%. Con la fiction targata Rai e con la presenza del sempre ottimo Ballarò su Rai 3, Canale 5, con il film Una notte al museo 2 – La fuga, si è dovuta accontentare di 3.558.000 spettatori, con uno share pari al 12,32%.

Ascolti Tv lunedì 30 gennaio 2012: La vita che corre vince la serata grazie a 6 milioni di spettatori

Ieri sera, Rai 1 ha deciso di contrapporre al Grande Fratello 12, nuovamente, la propria fiction in prima tv. Ieri è stato il turno della prima parte de La vita che corre che si aggiudica il confronto e l’intera serata televisiva senza alcun problema grazie a 6.000.000 spettatori, pari ad uno share del 20,58%. Il reality di Canale 5, condotto da Alessia Marcuzzi, invece, resta impantanato nella sua media ascolti non entusiasmante: la puntata di ieri, infatti, è stata seguita da 4.054.000 spettatori, con uno share pari al 17,11%.

La vita che corre su Raiuno

Debutta, stasera alle 21.10 su Raiuno, La vita che corre, la miniserie in due puntate, con Flavio Parenti, Enzo Decaro, Massimo Wertmuller, Franco Castellano e la partecipazione straordinaria di Barbara De Rossi, che racconta ”le stragi del sabato sera”.