The Kennedys su La7

Debutta, oggi, alle 21.10, sugli schermi de La7, The Kennedys, la mini serie di 8 puntate che racconta le vicende private e pubbliche della famiglia che ha fatto la storia degli Stati Uniti. I 1000 giorni di presidenza di JFK in epoca di Guerra Fredda sono stati segnati dagli eventi che non si dimenticano del XX secolo: lo sbarco nella Baia dei Porci, la crisi missilistica a Cuba, la costruzione del Muro di Berlino, la conquista dello spazio, l’inizio della Guerra del Vietnam e l’affermarsi del movimento per i diritti civili degli afroamericani.

Read more

The Kennedys su History Channel

Su History canale 407 di Sky, alle 21.00 di questa sera parte la miniserie di 8 puntate, The Kennedys, un progetto costosissimo realizzato da Joel Surnow in collaborazione con Stephen Kronish.

La miniserie racconta, senza troppe censure, la storia di uno dei presidenti più amati che gli Stati Uniti d’America, ossia John Fitzgerald Kennedy, dalla lotta per il potere, i tradimenti, segreti e tragedie. La storia parte dalle elezioni del 1960 passando per le varie tappe della sua presidenza, dalla Baia dei Porci alla lotta per i diritti civili, il tutto condito dalla sua controversa relazione con la moglie Jackie ed il rapporto con il fratello Bobby ed il padre Joseph.

Ad interpretare il presidente c’è Greg Kinnear, nei panni di Jackie l’attrice Katie Holmes Cruise, Bob Kennedy è interpretato da Barry Pepper, ed il padre Joseph da Tom Wilkinson.

Read more

Recensione: Identità sospetta

In un magazzino sperduto nel deserto, da cui non si può scappare, cinque uomini riprendono i sensi, ma non hanno cognizione del luogo in cui si trovano e nemmeno delle proprie identità.
Quando giunge una telefonata il gruppo scopre che due di loro sono stati rapiti. Chi sono i due sequestrati e chi i sequestratori?
I cinque hanno tempo fino al tramonto per riuscire a ricordare la loro vita, definire la loro posizione all’interno del gioco e liberarsi, poi i complici dei rapitori arriveranno al magazzino, con il riscatto pagato dalla moglie di uno di loro, lo stesso che, al ritorno dei delinquenti, verrà ucciso insieme al compagno.

Read more

Weekend al cinema: arriva L’incredibile Hulk e Go go tales di Abel Ferrara

Nel primo weekend estivo, grandi e graditi ritorni sul grande schermo: torna Hulk, interpretato da Edward Norton al posto di Eric Bana, Maria Grazia Cucinotta nel ruolo di protagonista nel film greco Uranya e, dietro la macchina da presa, Abel Ferrara.

Tra gli otto nuovi titoli proposti spiccano gli americani L’incredibile Hulk e Go go Tales.

Alcune annotazioni: c’è un solo film italiano in uscita questa settimana; arriva a due anni di distanza dalla sua produzione, Identità sospette, che ricorda per certi aspetti Cube e Saw; esce il film tanto atteso dalle ragazzine Hannah Montana & Miley Cyrus.

Read more

Giugno 2008 al cinema: L’incredibile Hulk, Postal, E venne il giorno

Il mese di giugno propone il ritorno del classico film estivo italiano, denominato Cinecocomero, dal titolo Un estate al mare, diretto da Carlo Vanzina.

I titoli più interessanti del mese, oltre a L’incredibile Hulk, Postal, E venne il giorno, che leggete nel titolo del post, credo possano essere Dante01, un film di fantascienza (genere che manca da un pò di tempo sul grande schermo) e La notte non aspetta, poliziesco dal cast importante.

L’ultimo aspetto che vorrei sottolineare è la presenza massiccia di film brasiliani (quasi uno a settimana), il ritorno di Abel Ferrara con Go Go Tales, e quello di Maria Grazia Cucinotta, nel film greco Uranya.

Read more