Being Human 4, la quarta e ultima stagione su AXN Sci-Fi

Dal 14 Maggio alle 21.00 ogni mercoledì va in onda in anteprima e in esclusiva su AXN Sci-Fi (SKY 134)la quarta e ultima stagione di Being Human, la serie tv incentrata sulle vicende di Aidan, Josh e Sally -un vampiro, un licantropo e un fantasma- che decidono di andare a vivere insieme, tutti alla continua ricerca di un equilibrio tra un’umanità verso cui aspirare e una mostruosità che fa paura.

Being Human: su Steel la quarta stagione

Debutta, stasera alle 22.05 su Steel, la quarta stagione di Being Human, la serie inglese incentrata sulle storie di un fantasma, un vampiro ed un licantropo che convivono sotto lo stesso tetto in un appartamento di Bristol nel tentativo di condurre una vita normale come il resto dell’umanità.

Being Human su AXN Sci-Fi la seconda stagione

Ritornano in prima visione assoluta alle 21 su AXN Sci-Fi, canale 133 di Sky, le avventure dei coinquilini più strani della tv protagonisti della seconda stagione di Being Human. Molte cose sono cambiate nelle vite di Aidan, Josh e Sally, che convivono in un appartamento a Boston e si trovano insieme a condividere un’esistenza sempre in bilico tra il desiderio di sembrare normali e la loro natura di esseri straordinari.

Being Human, la terza stagione su Steel

Questa sera alle 21.00 su Steel parte la terza stagione di Being Human, serie tv inglese creata da Toby Whithouse e prodotta da Matthew Bouch e composta da 8 episodi.

Come sempre i tre protagonisti sono il vampiro centenario Mitchell (Aidan Turner) affascinante e sempre in lotta con la sua parte vampiresca, il lupo mannaro George (Russell Tovey) portantino dell’ospedale, il fantasma Annie (Lenora Crichlow) e la news della nuova stagione: l’infermiera innamorata di George, Nina Pickering (Sinead Keenan). Altra novità della stagione è il cambio di città, difatti da Bristol il gruppo di amici si trasferirà a Cardiff per cambiare vita.

Being Human, la prima stagione su Steel

Da questa sera su SciFi (Steel) va in onda, in prima visione assoluta, la prima stagione Being Human, la fiction fantasy horror creata da Toby Whithouse e trasmessa dalla BBC dal 2008 (in patria si sta già ideando la terza serie).

Già nei sei episodi che compongono la prima stagione cominceremo ad amare i protagonisti, George Sands (Russell Tovey), John Mitchell (Aldan Turner) e Anna Sawyer (Lenora Crichlow): i tre, che vivono insieme nello stesso appartamento a Bristol e sembrano dei ragazzi comuni, in realtà sono rispettivamente un lupo mannaro (ovviamente solo nelle notti di luna piena) che lavora come portantino dell’ospedale della città, un vampiro di oltre cento anni, dalla parlantina facile che cerca in tutti i modi di reprimere la sua sete di sangue, e una fantasma agorafobica, che deve convivere con le pene dell’amore perduto, che può essere vista solo da altri esseri sovrannaturali, nonché prima abitante della casa dove si trasferiscono George e John.

Ai tre protagonisti si aggiungono, nel corso della prima stagione, altri personaggi che ritroveremo negli otto episodi della seconda stagione: Nina (Sinead Keenan), Kemp (Donald Sumpter) ed Herrick (Jason Watkins), il vampiro che ha trasformato Mitchell e che come copertura lavora come poliziotto.