Being Human, la terza stagione su Steel

di Redazione Commenta

Questa sera alle 21.00 su Steel parte la terza stagione di Being Human, serie tv inglese creata da Toby Whithouse e prodotta da Matthew Bouch e composta da 8 episodi.

Come sempre i tre protagonisti sono il vampiro centenario Mitchell (Aidan Turner) affascinante e sempre in lotta con la sua parte vampiresca, il lupo mannaro George (Russell Tovey) portantino dell’ospedale, il fantasma Annie (Lenora Crichlow) e la news della nuova stagione: l’infermiera innamorata di George, Nina Pickering (Sinead Keenan). Altra novità della stagione è il cambio di città, difatti da Bristol il gruppo di amici si trasferirà a Cardiff per cambiare vita.

Nina, l’infermeria innamorata di George, seppur inizialmente appare turbata dai segreti che George nasconde, alla fine si fiderà di lui, ma del resto anche nel suo passato c’è qualcosa di poco chiaro che preferisce tenere nascosto.

Nella terza stagione: Mitchell dovrà affrontare il passato, cercherà in tutti i modi che una profezia non si avveri con l’aiuto di Herrick, e comincerà a sentirsi sempre più sotto pressione a causa dell’incidente del treno; George verrà arrestato poco prima della sua metamorfosi, nel cercare di aiutare un bambino nella sua prima metamorfosi, verrà ingabbiato insieme alla compagnia Nina (anche lei lupo mannaro), inoltre scoprirà che causa dei loro problemi è Mitchell, con il quale vorrà chiudere l’amicizia; Annie, dopo essere stata salvata da Michelll dal purgatorio decide di fargli da angelo custode, inoltre fa la conoscenza di una ragazza Zombie, ma questa è sola una parte di ciò che accadrà ai 4 amici, per il resto non vi rimane che guardare la serie ogni martedì alle 21.00 su Steel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>