Home » Sky Go: sport, news e intrattenimento in diretta su iPad

Sky Go: sport, news e intrattenimento in diretta su iPad

Da domani arriva Sky Go, un nuovo servizio esclusivo che permetterà a tutti gli abbonati di Sky di seguire i principali contenuti offerti dalla tv satellitare anche su altre piattaforme alternative, come iPad e iPad 2.

I canali visibili attraverso l’applicazione, scaricabile gratuitamente all’indirizzo http://itunes.apple.com/it/app/sky-go-italia/id454435005?l=en&ls=1&mt=8, per ora sono 20, tra cui 5 di Sport, 10 di calcio, Sky Uno, Sky Tg24, Sky Sport 24 e due canali per contenuti extra/interattivi.

Con l’attivazione del servizio Sky Go ogni abbonato potrà vedere sul proprio tablet, tramite connessione Wi-Fi o rete mobile 3G, i canali Sky già compresi nel proprio abbonamento:

la Serie A, la Serie B (solo tramite rete Internet wifi coerentemente con gli attuali accordi contrattuali) e tutto il meglio del calcio mondiale in diretta sui canali Sky Calcio da 1 a 10 e su Sky SuperCalcio

il grande sport di Sky: tutta la UEFA Champions League, Tennis, Rugby, Golf, Ciclismo e molto altro, su Sky Sport 1, Sky Sport 2, Sky Sport 3, Sky Sport Extra, Sky Sport 24 ed Eurosport

le news 24 ore su 24 e gli approfondimenti di Sky Tg24;

il meglio dell’intrattenimento di Sky Uno, incluso l’attesissimo X Factor e le altre produzioni originali del canale, tra cui Gli Sgommati e Stalk Radio oltre ai reality ed alle serie ‘cult’ come Spartacus.

Attenzione: l’estensione dell’abbonamento per il servizio varia da 3 € (per i clienti con Multivision oppure Home Pack) a 7 € al mese (tutti gli altri abbonamenti). Per gli abbonati che sottoscrivono il servizio, Sky Go sarà gratuito fino al 31 dicembre. Per accedere ai contenuti video è necessario registrarsi al sito Sky.it; prossimamente Sky Go potrebbe essere estesa anche agli altri tablet.

Le innovazioni di Sky Go non finiscono qui: ogni abbonato potrà infatti consultare i dettagli della programmazione attraverso l’apposita Guida TV, scegliendo i propri canali preferiti e creando un palinsesto fatto su misura; una volta scelta la programmazione, grazie alla funzione Promemoria, l’utente riceverà un avviso poco prima dell’inizio del programma selezionato.

Lascia un commento