Festival di Sanremo, film su Moana Pozzi, Centrovetrine, novità prenatalizie

di Redazione 3

Arrivano novità prefestive per tutti gli amanti della rubrica prossimamente in tv. Come sempre, cominciamo subito: Fabrizio Del Noce ha tirato le somme dei sui 6 anni in Rai. Il direttore di Raiuno dopo essersi vantato di aver lanciato 50 nuovi format e 15 numeri zero (totale 65 in 72 mesi, nemmeno uno al mese e bisognerebbe poi valutarne la qualità…), traccia le linee per il futuro (più mini-serie evento, più fiction inglese da rivendere all’estero) e mette in guardia Sanremo (di cui sarà diramata la lista dei cantanti in gara settimana prossima): se Bonolis fallisce si chiude (“Tutto può nascere e crescere, ma anche morire: se qualcosa non va, si deve fermare”). Si stanno schiarendo, nel frattempo, le nubi sul problema dei rimborsi alle Proposte 2009: la Rai li rivedrà, seppur in una percentuale limitata, ma tale da dare attenzione al settore.

I prossimi programmi di Raiuno: di sicuro torna Andriano Celentano (in primavera), probabilmente ci sarà uno speciale di Christian De Sica e forse arriverà un programma con Simona Ventura e uno show di Gigi Proietti.

Passiamo a Mediaset e ad una anticipazione scottante riguardante Centrovetrine: arriva a Gennaio Niccolò Castelli (Raffaello Balzo), che si vorrà vendicare della morte di Alberto Castelli, che in realtà non è suo padre, in quanto lui è figlio segreto di Rossana Castelli ed Ettore Ferri! In questo modo non ci sarà alcun rapporto incestuoso tra lui e Serena, perché lei è figlia di Carol e Alberto.

Concludiamo con Sky e con un tormentone che ci accompagna da parecchi mesi, il film tv su Moana Pozzi: Sky, che ha commissionato l’opera in due puntate, diretta da Cristiano Bortone (non più da Marco Ponti) e dal titolo Moana è arrivata a dover scegliere la protagonista tra due attrici (anche perché si comincerà a girare la fiction a Roma, fra pochissimi giorni) ovvero Violante Placido e Sarah Felberbaum. Chi la spunterà? Ve lo faremo sapere entro pochi giorni, quando la rete comunicherà la decisione definitiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>