Alessandro Borghese – 4 Ristoranti Estate, La Gourmetteria di Padova contro il programma

di Antonio Ruggiero Commenta

Il titolare de La Gourmetteria di Padova ha accusato il programma Alessandro Borghese – 4 Ristoranti Estate di aver rovinato l'immagine della sua attività

Polemica tra Alessandro Borghese – 4 Ristoranti Estate e Daniele Bovolato, gestore de La Gourmetteria di via Zabarella a Padova e concorrente all’interno del programma, che ritiene che la sua attività ne risulti danneggiata a livello di immagine dopo la messa in onda della puntata, ma parliamone meglio subito dopo il salto.

Alessandro Borghese – 4 Ristoranti Estate, la polemica

Daniele Bovolato ha dichiarato:

Non m’interessava vincere né fare pubblicità al mio locale, fortunatamente i clienti non mi mancano. Volevo semplicemente far conoscere a tutti lo spirito che mi ha portato ad aprire un posto come la Gourmetteria. Ma l’immagine che ne è uscita dal programma non corrisponde assolutamente alla realtà. Volevo ritirarmi perché ero incazzato, ma sono una persona corretta, perciò ho scelto di rimanere. Il programma è costruito, ti fanno recitare un copione già scritto.

Alle accuse del ristoratore, ha risposto prontamente Fabrizio Ievolella, amministratore delegato di DryMedia, società produttrice del programma, che ha dichiarato:

Siamo giunti alla quinta edizione di 4 ristoranti il cui successo è dovuto anche al fatto che, nella realizzazione di ciascuna puntata, a tutti i ristoratori protagonisti è lasciata la totale libertà di esprimersi e di far emergere la propria personalità e professionalità come meglio essi ritengano e di formulare liberamente i propri giudizi. Se i giudizi degli altri partecipanti e l’esito della puntata hanno urtato la sensibilità di Daniele Bovolato ne siamo dispiaciuti, ma fa parte del gioco, e respingiamo categoricamente il fatto che il signor Bovolato ci avrebbe indotto a tagliare alcune scene considerate da lui inopportune a seguito di un incontro con il suo legale. Oltre 200 ristoratori prima del signor Bovolato si sono sottoposti al giudizio dei colleghi e anche chi è arrivato ultimo nella classifica di ciascuna puntata ne ha preso atto per trovare spunti di miglioramento e ha continuato la propria attività spesso traendo vantaggio della notevole visibilità acquisita.

Non è infine mancato il velato commento di Borghese sui social, che ha postato un meme che suona come una frecciatina rivolta a Bovolato che recita:

Quando spieghi le regole del gioco e ci rimangono male se non vincono!

Rispondi