Un passo dal cielo, foto e dichiarazioni conferenza stampa

di Redazione 1

Foto: AP/LaPresse

Ieri a Roma è stata presentata Un passo dal cielo, la nuova fiction in sei puntate prodotta da LuxVIde e Rai Fiction con la regia di Enrico Oldoini, girata in Alto Adige ai piedi delle Dolomiti, che andrà in onda su Raiuno a partire da domani sera.

Erano presenti alla conferenza stampa i protagonisti della serie, Terence Hill, Gaia Bermani Amaral, Katia Ricciarelli, Valentina D’Agostino, Enzo Salvi, Claudia Gaffuri, Gianmarco Pozzoli, Bettina Giovannini, Enrico Ianniello, Gabriele Rossi, il direttore di Rai Fiction Fabrizio Del Noce e il regista Enrico Oldoini.

Dopo il salto potete leggere le dichiarazioni ufficiali e vedere una ricca galleria fotografica dell’incontro.

Terence Hill rivela:

E’ proprio il caso di dire che abbiamo recitato a un passo dal cielo. Prima di dedicarmi a questo impegno non posso dire che fossi un amante della montagna: la conoscevo piuttosto attraverso i racconti di mio padre, che invece era uno sciatore provetto e un appassionato scalatore. Ora sono diventato un montanaro convinto … nella fiction cerchiamo di affrontare i vari argomenti legati all’ambiente. Perché l’eccessivo sfruttamento turistico della montagna comporta ovviamente problemi enormi: dalla deturpazione della natura a certi gravi incidenti dovuti alla faciloneria di chi non la rispetta. Le sfide eccessive, per esempio, come quelle di certi scalatori che usano addirittura una sorta di trapano elettrico per infilare chidi nelle pareti. Oppure quelle di chi si avventura in fuori pista rocamboleschi, causando valanghe. Ma lassù ci si sente soprattutto vicino all’Assoluto, c’è un senso di trascendente che ti rimette in pace con il mondo intero.

Katia Ricciarelli racconta:

Terence mi ha tenuto a battesimo nella mia prima esperienza di attrice in un episodio di Don Matteo. Speravo questa volta di poter avere una storia d’amore con lui visto che non è più un prete. Invece sono Assunta, l’energica sorella di Francesco Salvi. Francamente confidavo in qualcosa di più passionale.

Fabrizio Del Noce è ottimista:

Con questa ficiton sia dal punto di vista ambientale che su quello dei contenuti abbiamo esplorato un nuovo campo, inoltre vi si intersecano bene ambienti e storie d’amore con tutte le possibilità di creare curiosità nel pubblico e forte richiamo, dovuto anche alla presenza di Terence: ogni volta con lui è sempre un successo

La produttrice Matilde Bernabei aggiunge che le caratteristiche dello show sono:

Natura, animali e rispetto dell’ambiente in uno dei luoghi più belli del mondo… ‘interamente girata in Italia con l’impegno di far superare la crisi rimanendo sul posto e riportando nelle case della gente posti che non ha mai visitato. Inoltre si tratta del primo caso, insieme ad un ”Medico in Famiglia’, di product placamento.

Il regista Enrico Oldoini dice:

Sono molto contento perché ho avuto la possibilità di lavorare con attori bravissimi e con storie giuste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>