Nemici amici I promessi suoceri su Canale 5

di Redazione 1

Questa sera su Canale 5 andrà in onda Nemici – Amici I promessi suoceri, il film tv commedia diretto da Giulio Manfredonia, con Antonello Fassari, Max Tortora, Maria Rosaria Russo, Giulio Forges Davanzati, Marina Massironi, Lino Capolicchio e Valeria Millillo.

La fiction, prodotta da Publispei, ruota attorno alle avventure di Osvaldo Innocenti (Fassari), un mago della truffa con un lavoro apparentemente rispettabile come copertura, e di Lucio Buonadonna (Tortora), un poliziotto sottovalutato che aspetta l’occasione giusta per far carriera. Quando le loro vite si incrociano, nuovamente dopo dieci anni, a causa del matrimonio dei loro rispettivi figli Viola (Russo), figlia del poliziotto, e Alessio (Davanzati), giocatore di rugby figlio del truffatore, i loro mondi si scontrano creando una serie di equivoci.

Per il bene della nuova famiglia allargata (Carla, moglie di Osvaldo, ad esempio insiste per vivere una vita normale) i due dovranno trovare un punto d’equilibrio.

Fassari spiega come è nata l’intesa con Tortora (fonte Tgcom):

La coppia è nata sul set dei ‘Cesaroni’ come un trio (con Claudio Amendola, ndr) e si è sviluppata in ‘Nemici/Amici’. Tra me è Max c’è un affiatamento naturale, è una questione chimica. Siamo due personaggi lontanissimi, per abitudini e modi di vedere le cose, ma allo stesso tempo vicinissimi.

Giulio Forges Davanzati assicura sulla qualità del prodotto:

Credo che il lavoro fatto sia molto buono, non è semplice misurarsi con la commedia perché deve essere ben scritta e ben sorretta. Posso garantire che la coppia Fassari-Tortora è stata eccezionale: hanno dei tempi comici e capacità di improvvisazione fuori dal comune.

Se cercate una commedia brillante, leggera o volete rivedere all’opera Antonello Fassari e Max Tortora in vesti diverse rispetto a quelle a cui I Cesaroni vi hanno abituato, non perdete questa sera Nemici Amici I promessi suoceri (a cui farà seguito prossimamente Nemici Amici I promessi soci) su Canale 5 alle 21.10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>