Mafalda di Savoia, Rete 4 ripropone la fiction sulla principessa coraggiosa

di Diego Odello Commenta

Questa sera su Rete 4 verrà riproposta Mafalda di Savoia il coraggio di una principessa, la fiction diretta da Maurizio Zaccaro, che andò in onda nel 2006 su Canale 5 (allora in due puntate) riscuotendo un buon successo di pubblico e di critica.

La fiction, liberamente tratta dalla storia di Mafalda di Savoia e dal libro di Cristina Siccardi, racconta la vita della principessa di Casa Savoia, che dopo essersi sposata con Filippo D’Assia (nonostante lui fosse protestante e lei cristiana), nobile tedesco vicino ad Hitler, venne tacciata di alto tradimento dal regime tedesco, a causa dei suoi valori morali (avversa al Fuhrer) e di alcune sue iniziative diplomatiche, e imprigionata in un campo di concentramento tedesco.

Ad impersonare la secondogenita dei quattro figli di re Vittorio Emanuele II è stata scelta la bravissima Stefania Rocca. Nel cast ci sono anche Carlo Dogliani (il re), Margareta Von Krauss (la regina Elena), Johannes Brandrup (Filippo D’Assia), Franco Castellano (Aldo Maggi) e Clotilde Courau (Giovanna di Savoia).

Stefania Rocca, intervistata da La repubblica, rivelò:

Quando mi hanno proposto di interpretare Mafalda di Savoia, sono rimasta perplessa: non sapevo niente di lei. Ho scoperto che non esiste quasi niente, a parte il libro di Cristina Siccardi sul quale è basata la nostra fiction. Niente, o quasi, sul suo carattere, la sua personalità. Perciò sono rimasta ancora più colpita quando ho letto la frase che disse prima di morire: Ricordatemi non come una principessa ma come una sorella. Da lì ho ricostruito la “mia” Mafalda: allegra, amante della musica, romantica, testarda e non formale.

Se cercate una storia toccante, ambientata nella prima metà del 1900, tra l’ascesa del nazismo in Germania e la fine della sceonda guerra mondiale, non perdetevi questa sera Mafalda di Savoia alle 21.10 su Rete 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>