L’uomo sbagliato, questa sera su Raiuno

di Redazione 4

Questa sera su Raiuno va in onda alle 21.10 la fiction L’uomo Sbagliato, liberamente ispirata ad una vicenda di cronaca giudiziaria caratterizzata da un clamoroso errore, quale quella di Daniele Barillà, imprenditore scambiato per un delinquente pericoloso che rimase ingiustamente in carcere per ben sette anni.

Protagonista della fiction è Daniele Baroni (interpretato da Beppe Fiorello), un giovane imprenditore che dirige una piccola sartoria con una vita assolutamente comune e nessun guaio con la giustizia. Fino a quando una sera del 1993 scopre che la sua auto è identica a quella di un criminale ricercato dalle forze dell’ordine: da quel momento la sua cambia radicalmente, tra pedinamenti e l’arresto finale.

Daniele viene quindi arrestato al posto di Alex Casoria, pericoloso ed ancora in libertà: solo la giustizia, che troppo lentamente farà il suo corso, saprà restituire dignità e una vita normale ad un uomo oramai segnato per sempre.

Daniele, dopo essere stato giudicato in primo grado, in appello e in Cassazione, viene riconosciuto colpevole e condannato definitivamente a 15 anni di carcere. La sua riabilitazione avviene dopo oltre sette anni, grazie allo scrupoloso lavoro di una giovane pubblico ministero Erika Schneider (Antonia Liskova) che riesuma il caso e dimostra la sua innocenza grazie anche alla cocciutaggine di un giornalista zelante. Adesso Daniele è in attesa di ottenere un equo risarcimento dallo stato Italiano per le sofferenze patite mentre si trovava in carcere.

Non abbiamo voluto fare un documentario ma solo una fiction, anche se basata su fatti reali. Ci siamo presi anche molte libertà, soprattutto nella vita privata del protagonista e riscrivendo il ruolo di alcune figure simbolo, più funzionali alla storia

dice il regista a proposito della fiction.

L’uomo sbagliato è diretta da Stefano Reali, mentre il soggetto e la sceneggiatura sono di Graziano Diana, Salvatore Basile, Stefano Reali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>