L’amore è sordo su Raiuno

di Redazione Commenta

Nella fiction di Rai1 L’Amore è sordo, realizzata in collaborazione con il Segretariato Sociale, in onda stasera alle 24, si racconta la storia Francesco un ragazzo sordo che ha un sogno da tutti reputato assurdo e al di fuori della sua portata: vuole fare l’attore per farsi capire sia dai sordi che dagli udenti.

Dopo essersi trasferito dalla provincia in una casa in affitto a Roma si mette in cerca della sua grande occasione. Viene a conoscenza dell’esistenza di una scuola di recitazione interessantissima, tenuta da una preside particolarmente sensibile al mondo dei sordi. Supera la scrematura in base al curriculum e accede all’iscrizione. La preside in un primo momento tiene nascosto a Giuditta, l’insegnante, il fatto che avrà un allievo sordo in classe. Durante la prima lezione nessuno sa che Francesco è sordo, anche perché lui cerca in tutti i modi di non svelare il suo problema. Giuditta chiede ai ragazzi di fare un esercizio. Soltanto Francesco riuscirà ad eseguirlo correttamente e quando Giuditta gli parlerà scoprirà la sua sordità. La prima reazione di Giuditta sarà di grande sconcerto e chiusura.

Non ha mai conosciuto una persona sorda, non conosce la lingua dei segni e non ha idea di come poter insegnare ad un attore che ha queste caratteristiche.Ma Francesco ha capito che Giuditta è la persona che può aiutarlo a realizzare il suo sogno. Cosa succede quando un sordo e un udente condividono il quotidiano? Tra situazioni a volte divertenti, a volte poetiche i protagonisti Giuditta Cambieri e Francesco D’Amico, con l’amichevole partecipazione di Lorella Cuccarini e Rocco Ciarmoli, racconteranno la realtà di una esperienza totale di integrazione. La regia è di Duccio Forzano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>