Cenerentola su Raiuno

di Redazione 1

Questa sera, alle ore 21:10 su Rai1, andrà in onda la prima parte di Cenerentola. La fiction è ispirata all’omonima favola che rivive nelle atmosfere di una Roma degli anni ’50. I due protagonisti sono Vanessa Hessler, che interpreterà la parte di Aurora, e Flavio Parenti, nei panni di Sebastian.

Aurora è una giovane ragazza che ha ereditato la passione della musica dal padre, direttore d’orchestra, vedovo, che ha deciso di risposarsi con la governante Irene.

Aurora, però, subirà la scelta del padre in quanto avrà a che fare con una matrigna decisamente cattiva e due sorellastre non da meno.

La situazione degenera quando il padre di Aurora muore e Irene, successivamente, si impossessa di tutti i beni del marito.

Dopo aver acquisito questo potere, Irene infierirà ulteriormente su Aurora: Irene, infatti, trasformerà la villa in un albergo e Aurora, per viverci, sarà costretta a lavorarci come cameriera.

I lavori più pesanti e umili vengono riservati tutti ad Aurora con le due sorellastre, Lucia e Teresina, che non perdono occasione per schernirla.

Aurora, però, incontrerà Sebastian, giovane rampollo di una famiglia di imprenditori che aveva già incontrato da piccola.

Per conquistare il suo principe, Aurora verrà aiutata da Mrs. Cooper, un’attrice del passato che le aprirà le porte di Cinecittà, trasformando Aurora da cameriera a principessa.

Cenerentola, diretto da Christian Duguay, vede nel cast anche la partecipazione di Ruth-Maria Kubitschek, Natalia Worner, Giulia Andò, Elisa di Eusanio, Carlotta Natoli, Frank Crudele, Ilaria Spada, Massimo Poggio e Hary Prinz.

Appuntamento con la prima parte a questa sera, alle ore 21:10, su Rai1. La seconda e ultima parte andrà in onda lunedì sera, alla stessa ora.

 

Commenti (1)

  1. Ottima come rimedio contro la stitichezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>