Ascolti Tv venerdì 17 febbraio 2012: Sanremo 2012 vince la serata grazie a 11.400.000 spettatori

di Fabio Morasca Commenta

Ieri sera, si è svolta la quarta serata del 62esimo Festival di Sanremo, dedicata ai duetti e alle rivisitazioni delle canzoni in gara. Non serve sottolineare che anche il quarto appuntamento con la kermesse sanremese è risultato il programma più visto della serata, di conseguenza, andiamo a vedere i risultati d’ascolto conquistati ieri: la prima parte è stata vista da 11.429.000 spettatori (share 39,64%) mentre la seconda parte ha ottenuto 7.325.000 spettatori (share 49,90%). La media ponderata è stata di 9.931.000 spettatori, pari ad uno share del 41,97%. Rispetto alla quarta serata dell’anno scorso, registrato un deciso calo. Per quanto riguarda Canale 5, invece, il film Mediterraneo è stato rivisto da 1.912.000 spettatori, con uno share pari al 6,91%.

Il secondo programma più visto della serata è Quarto grado, in onda su Rete 4, che ha conquistato risultati praticamente identici a Canale 5: 1.916.000 spettatori, con uno share pari al 7,10%. Di seguito, troviamo i tre episodi di Senza traccia che hanno permesso alla seconda rete di Stato di conquistare i seguenti risultati: 1.581.000 spettatori (share 5,08%) per l’episodio intitolato In fuga per amore, 1.774.000 spettatori (share 5,97%) per l’episodio intitolato Dire la verità e 1.498.000 spettatori (share 5,92%) per l’episodio intitolato La mano del padre.

Sempre in ordine di programma più visto, troviamo Italia 1 con il film tv True Justice – Colpo di stato, scelto da 1.508.000 spettatori, pari ad uno share del 5,11%. Rai 3, invece, ha proposto al suo pubblico il film in prima tv, The Wrestler, che è stato visto, però, solo da 811.000 spettatori, con uno share pari al 2,74%. Film anche per La7 che con La ragazza che giocava col fuoco ha racimolato 539.000 spettatori, pari ad uno share del 2,01%.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>