Ascolti Tv sabato 24 settembre 2011: C’è posta per te vince la serata grazie a 4.600.000 spettatori

di Fabio Morasca Commenta

Sette giorni fa, con la prima sfida del sabato sera di questa stagione, abbiamo notato che il confronto tra Maria De Filippi e Antonella Clerici si preannunciava altamente equilibrato. Ieri sera, però, Canale 5 allunga sulla prima rete di Stato e si aggiudica il secondo sabato consecutivo grazie a C’è posta per te, visto da 4.640.000 spettatori, pari ad uno share del 23,95%. Ti lascio una canzone, invece, in onda su Rai 1, resta ancora dietro e si ferma a 4.211.000 spettatori, con uno share pari al 20,32%.

Anche la sfida tra le reti cadette resta invariata rispetto ad una settimana fa con Rai 2 che ha puntato sui beneamati serial e Italia 1 che ha proposto un film per tutta la famiglia. Alla fine, ne è venuto fuori un testa a testa con la seconda rete di Stato che totalizza qualche spettatore in più per l’esattezza 2.072.000  spettatori (share 8,8%) con l’episodio di Castle intitolato Sotto la pistola e 1.711.000 spettatori (share 7,48%) con l’episodio di The good wife intitolato Un fratello per Alicia. Italia 1 si dimostra all’altezza del confronto con il film Alieni in soffitta che ha divertito 1.753.000 spettatori, con uno share pari al 7,63%.

Buon risultato anche per Rai 3 che sceglie uno speciale di Superquark anche questo sabato e ha la meglio sul competitor diretto: il programma di divulgazione scientifica si porta a casa 1.540.000 spettatori, pari ad uno share del 7,04%. Rete 4 ha, invece, offerto il film The interpreter che non è andato oltre i 968.000 spettatori, con uno share pari al 4,84%. La 7, infine, con L’ispettore Barnaby e l’episodio intitolato Selvaggio west si deve accontentare di 620.000 spettatori, pari ad uno share del 2,98%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>