Ascolti Tv martedì 13 marzo 2012: Provaci ancora Prof 4 vince la serata grazie a 6.300.000 spettatori

di Fabio Morasca Commenta

Dopo aver avuto la meglio, lunedì sera, contro la corazzata di Giorgio Panariello, Veronica Pivetti, protagonista di Provaci ancora Prof 4, concede il bis e vince anche la serata di ieri: l’episodio finale della fiction di Rai 1, intitolato Vincoli del cuore, è stato visto da 6.327.000 spettatori, pari ad uno share del 22,66%. Canale 5 ha risposto con il film Revolutionary Road che ha conquistato una platea composta da soli 2.007.000 spettatori, con uno share pari al 7,87%, un numero infimo che non ha impensierito minimamente la concorrenza.

Per quanto riguarda, invece, il confronto diretto tra le due reti cadette, la coppia di serial di Rai 2 ha avuto il suo ben daffare, questa settimana, con Italia 1 e su Fiammetta Cicogna. Questi sono i risultati ottenuti dalla seconda rete di Stato: 2.095.000 spettatori (share 6,81%) per l’episodio di Criminal Minds: Suspect Behavior intitolato Amore che soffoca e 2.468.000 spettatori (share 8,51%) per l’episodio di Criminal Minds intitolato Sindrome abbandonica. Wild – Oltrenatura, invece, è poco dietro con 2.134.000 spettatori, con uno share pari al 9,82%.

Ballarò, in onda su Rai 3, anche ieri sera, ha interessato una bella festa di pubblico: il risultato conquistato ieri dal talk di Giovanni Floris è di 4.039.000 spettatori, pari ad uno share del 14,96%. Rete 4 ha puntato sull’inossidabile coppia formata da Bud Spencer e Terence Hill nel film Chi trova un amico trova un tesoro, rivisto con piacere da 1.769.000 spettatori, con uno share pari al 6,61%. Su La7, infine, un episodio de L’ispettore Barnaby, intitolato L’ombra furtiva, è stato scelto da 464.000 spettatori, pari ad uno share dell’1,65%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>