Ascolti Tv giovedì 4 agosto 2011: Superquark vince la serata grazie a 3.100.000 spettatori

di Fabio Morasca Commenta

Il giovedì sera, ormai, è il giorno di Piero Angela che, con il suo programma di divulgazione scientifica, Superquark, non ne sbaglia praticamente una. Ieri sera, però, vittoria con brivido per la storica trasmissione di Rai1 che vince la serata ma con uno scarto minimo: 3.121.000 spettatori, pari ad uno share del 17,86%. Su Canale 5, il film In questo mondo di ladri non è riuscito nel colpo fermandosi a 2.925.000 spettatori, con uno share pari al 16,57%.

Buon risultato per quanto riguarda l’ultimo episodio di CSI: Las Vegas: la sfida serial vs. serial, infatti, viene vinta da Italia1 che, con l’episodio di CSI intitolato Jekyll in carne e ossa, conquista 1.853.000 spettatori, con uno share del 9,47%. Successivamente, con gli episodi di White Collar, intitolati Trame sottili e Sacro e profano, Italia 1 cala fino ad ottenere una media di 1.252.000 spettatori, con uno share del 8,36%. Rai 2, invece, con i tre episodi di Private Practice, non impensierisce più di tanto il diretto concorrente: 1.356.000 spettatori (share 6,90%) per l’episodio intitolato Oltrepassare il limite, 1.310.000 spettatori (share 6,96%) per l’episodio intitolato Strani compagni di letto e 1.102.000 spettatori (share 7,03%) per l’episodio intitolato Scivolare via.

Un altro serial, Sulle tracce del crimine, non sta regalando alcuna soddisfazione a Rai 3: gli episodi di ieri, intitolati Una giovane sposa e L’informatore, hanno racimolato rispettivamente 1.134.000 (share 5,79%) e 1.187.000 spettatori (share 6,68%). Per il film su Rete 4, Lo straniero che venne dal mare, fare di meglio è stato semplice: 1.523.000 spettatori, pari ad uno share del 8,67%. Film anche per La7 che con il film Il marito in collegio si aggiudica 519.000 spettatori, con uno share pari al 2.94%.

Dall’Ufficio Stampa Rai:

Dall’Ufficio Stampa Mediaset:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>