Star italiane della tv americana, chi sono?

di Fabiana Commenta

Si dice che spesso e volentieri gli stranieri in Italia trovino l’America e conquistino l’agognata popolarità, ma quali sono gli italiani che hanno conquistato gli States.

Ecco un rapido e interessante elenco degli italiani che hanno, a sorpresa, hanno avuto successo altrove negli ultimi 50 anni. 

Lorenzo Richelmy è il protagonista della serie Netflix Marco Polo che va in onda dal 2014.

A sorpresa, Gabriella Pession, è dal 2013 nel cast di Crossing Lines telefilm poliziesco dove interpreta l’agente Eva Vittoria.

Ebbene sì: Topo Gigio, pupazzo creato da Maria Perego, ospite negli Anni 60  all’Ed Sullivan Show non ha certo bisogno di presentazioni.

Enzo Cerusico è stato il primo attore italiano a ottenere il ruolo da protagonista in un telefilm americano scelto per interpretare la serie Tony e il professore chiusa dopo appena una stagione.

Gina Lollobrigida ha conquistato Hollywood nel 1953 con Il tesoro dell’Africa e nel 1984 l interpretò la serie Falcon Crest

Antonio Sabato Jr. V è figlio d’arte che ha recitato in General Hospital per approdare poi a Melrose Place, Streghe, Beautiful

Paolo Seganti è molto popolare negli States per la serie Così gira il mondo e per la serie canadese Largo Winch

Victor Alfieri è diventato famoso con il Il tempo della nostra vita  nel 1996 per approdare poi a Beautiful, ma è anche apparso in Southland e Bones.

Bruno Tonioli, ballerino e coreografo ferrarese, è l’italiano più famoso della tv americana che ha partecipato come giudice a Strictly Come Dancing, il format  di Ballando con le stelle

Elisabetta Canalis ha conosciuto l’America grazie alla relazione con George Clooney: nel 2011 è apparsa nella terza stagione del telefilm Leverage e poi come concorrente a Dancing with the stars.

Raoul Bova ha recitato in qualche film americano a metà degli anni 2000 tra cui Alien vs Predator o Sotto il sole della Toscana m anche nella prima stagione del telefilm What About Brian.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>