The Wire, la quarta stagione su Cult

di Diego Odello 2

Questa sera su Cult a partire dalla 23.00 va in onda la quarta stagione di The Wire, la serie della HBO creata dal reporter del Baltimora Sun David Simon e dall’ex detective della omicidi Ed Burns, definita dal Time la più bella mai prodotta e seguita anche dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

Nei nuovi tredici episodi rivedremo le storie del Dipartimento di Polizia di Baltimora impegnato a combattere il traffico di stupefacenti della gang di Mario Stanfield (Jamie Hector) nelle scuole della città.

Tra i protagonisti ritroviamo: il detective James Jimmy McNulty (Dominic West), il detective William Bunk Moreland (Wendell Price), il detective Willam A. Rawls (John Doman), il tenente Cedric Deniels (Lance Reddick), l’assistente Rhonda Perlman (Deirdre Lovejoy), il detective Shakima Kima Greggs (Sonja Gilliam), il detective Thomas Herc Hauk (Domenick Lombardozzi), il sergente Ellis Carver (Seth Gilliam) e il detective Lester Freamon (Clark Peters)  e Roland Prez Pryzbylewski (Jim True-Frost), che appeso la divisa al chiodo, diventa insegnante di matematica alla Tilghman Middle School, proprio una di quelle in cui si spaccia droga.

Se cercate un poliziesco profondamente realistico, capace di raccontare la vita violenta delle periferie americane, la lotta contro il crimine e tutto ciò che ne consegue, non perdetevi ogni venerdì alle 23.00 i due episodi di The Wire, una serie che in America si è congedata dopo cinque anni di successi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>