Flash Forward su Italia 1

di Benedetta Guerra 3

Da questa sera alle 23.00 su Italia 1 va in onda la serie tv formata da una sola stagione, FlashForward basata sul romanzo di Robert J. SayerAvanti nel tempo” e creata per la tv da Davis S. Goyer e Brannon Braga.

Il 6 ottobre 2009, tutta la popolazione mondiale perde conoscenza per circa 2 minuti e 17 secondi, in questo lasso di tempo alcuni di loro vedono il futuro avanti di 6 mesi.

Il blackout si porta dietro un disastro enorme, difatti, a causa sua, sono decedute circa 10 milioni di persone e le altre rimaste in vita hanno subito dei danni psicologici non inimmaginabili.

A Los Angeles, l’agente federale Mark Benford (Joseph Fiennes)vede nel futuro se stesso che indaga su questo inspiegabile fatto su di una lavagna piena di foto, fogli e nomi sotto forma di un puzzle. Per riuscire a darsi una spiegazione, Mark si butta a capofitto nel lavoro assieme ad alcuni colleghi dell’FBI, tra cui Demetri Noh (John Cho) che tra l’altro durante il Blackout non ha visto nulla del futuro.

Olivia Benford (Sonya Walger), moglie di Mark, durante i 2 minuti e 17 secondi si è vista a letto con un altro uomo, Lloyd Simcoe (Jack Davemport), padre di un bambino autistico e scienziato che ha preso parte al progetto dei 2 minuti.

La storia si complica quando Olivia dice tutta la verità a Mark, che comincia avere le paranoie  trascurando poi la moglie, che come volevasi dimostrare cade nelle braccia di Lloyd. Altro personaggio chiave del progetto che ha bloccato in mondo è il genio Simon Campos (Dominic Monaghan), collega di Lloyd, che alla fine collaborerà, seppur in maniera superficiale con il team del Mosaico Collettivo creato da Mark, insieme a Janis Hawk (Christine Woods), l’analista federale che collabora con Mark, Marshall Vogel (Michael Ealy) agente della CIA.

Tra indagini, segreti e scoperte sensazionali, la serie si è conclusa senza un finale vero e proprio, lasciando dell’amaro in bocca a causa di tutte le storie non risolte e molto ingarbugliate.

Commenti (3)

  1. Ma possibile che la facciano alle 23 con 2 episodi alla volta? Chi lavora non riesce a vederla: e poi si lamentano della pirateria…. Toccherà registrarla, e così si diranno che hanno pochi ascoltatori.

  2. flash forward e’ la serie dell’anno! mi piace tantissimo,l’unico difetto e’ l’orario,per vederlo tutto devo star sveglia fino alle 2.30!
    Quando termina la serie? Mi piacerebbe molto avesse un seguito. Tanti complimenti agli autori.

  3. @lisa: io non posso stare sveglio fino a così tardi, perciò la registro.
    La serie sono 23 o 24 episodi (mi sembra) e purtroppo non è stata rinnovata per la seconda stagione. E mi hanno detto che non tutte le cose sono chiarite alla fine…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>