Lip Service su Fox Life

di Benedetta Guerra Commenta

Ogni venerdì alle 22.45 su FoxLife va in onda  Lip Service, la serie televisiva inglese creata da Harriet Braun, prodotta da Kudos Film & Television per BBC Scotland e composta da 6 puntate.

La serie drama è stata definita la versione inglese di The L World (la serie tv americana incentrata su amori lesbo), ed ha come protagonisti un gruppetto di giovani scozzesi e delle loro vite tra amore saffico, sesso, amicizie e tradimenti.

Protagonista del drama è Frankie (Ruta Gedmintas), una fotografa bisessuale di Glasgow che dopo due anni passati in America, torna nella sua città natale per il funerale della zia e per indagare sul misterioso messaggio che le ha lasciato.

Frankie è una ragazza particolare, una testa calda, che usa gli uomini ed anche le donne solamente per il suo piacere sessuale cercando di evitare qualsiasi coinvolgimento sentimentale, ma quando rimette piede a Glasgow s’imbatte in Cat (Laura Fraser) architetto e sua ex ragazza ancora innamorata di lei, alcune cose cambiano.

Cat rimane senza parole dall’incontro con Frankie, anche perché, dopo anni stava ritentando di allacciare un legame con una poliziotta conosciuta in un appuntamento al buio Sam Murray (Heather Peace), nel frattempo, Tess (Fiona Button), l’ aspirante attrice e coinquilina di Cat sfortunata in amore, perde la testa per Lou (Roxanne McKee) una presentatrice televisiva che sfrutta gli uomini, ma è segretamente attratta dalle donne. Ultimi personaggi della serie sono Ed (James Antony Pearson) il fratello di Cat, un ragazzo semplice che ha il sognio di diventare un romanziere, ma per ora fa solamente lavori temporanei, con una vita amorosa incasinata, ed infine Jay (Emun Elliot) amico e collega di lavoro di Cat.

Hariette Braun, la sceneggiatrice di Lip Service ha detto:

Ho creato la serie sulla base delle mie esperienze e di quelle dei miei amici volevo scrivere una storia sexy e irriverente che raccontasse la vita di una giovane donna omosessuale in Gran Bretagna.

Rispondi