Friday Night Lights su Joi da questa sera la prima serie

di Benedetta Guerra 12

friday-night-lights1

Da questa sera alle 21 su Joi, va in onda la prima stagione di Friday Night Lights (High School Team), il tv drama targato Brian Grazer e David Nevins, arrivato alla sua terza stagione negli States.

La serie racconta la storia di un gruppo di studenti texani, della città di Dillon, amanti del Football e dediti ad esso come se fosse la loro unica forza e ragione di vita.

Ultimo anno, gli atleti pensano al College ed a vincere tuttte le partite del campionato, il nuovo coach dei Dillon Panthers, Eric Taylor (Kyle Chandler),  insieme a loro punta alla NFL, quindi, cerca di incoraggiare i suoi atleti a dare il massimo in campo ed essere persone migliori nella vita di tutti i giorni.

Eric si è da poco trasferito con la moglie Tami (Connie Britton) e la figlia Julie (Aimee Teegarden), nella rurale cittadina di Dillon, dove tutti gli abitanti fanno pressione e ripongono su Eric tutte le aspettative. Durante la prima partita succederà qualche cosa al quarterback Jason (Scott Porter) a causa del rissoso Smash (Gaius Charles), che gli  causerà qualche grave problema motorio. Altri personaggi sono Tyra Collette (Adrianne Palicki) ed il suo boyfriend Tim Riggins (Taylor Kitsch), Lyla Garrity (Minka Kelly), Landry Clarke (Jesse Plemons) e Mac Macgill (Blue Deckert).

La seria ha vinto numerosi premi, American Cinema Editors USA, 1 Emmy Awards più 2 nomination, 1 Image Awards più 2 nomination, 1 Television Critics Association Awards e 1 nomination poi tutte nomination agli Writers Guild of America USA, Teen Choice Awards, Screen Actors Guild Awards, Satellite Awards e People’s Choice Awards USA.

Sport, fede sportiva, amicizia, intrighi, passioni, sotterfugi e drama, fanno di questa serie una delle più amate in America. Se pensate che possa interessarvi una storia dove lo sport è messo al primo posto, dove  ragazzi sudati corrono su e giù per il campo, con il testosterone a mille, forse questa è la serie giusta per voi.

Rispondi