Gomorra – La Serie, intervista esclusiva a Marco Palvetti

di Redazione Commenta

Abbiamo raggiunto uno dei protagonisti di Gomorra – La Serie, in onda su Sky Atlantic ogni martedì alle 21.10: si tratta di Marco Palvetti, che nello spettacolo proposto da Sky interpreta il personaggio di Salvatore Conte, visto finora solo nel primo episodio ma che torna proprio dalla quinta puntata in onda martedì 20 Maggio: dopo il salto, riportiamo l’intervista esclusiva che l’attore ha rilasciato a CineTiVù.

Prima di passare all’intervista, facciamo un piccolo resoconto su Marco Palvetti: inizia la sua carriera nel 2005 in tv con La Squadra, trasferendosi poi l’asso successivo (a soli 18 anni) a Roma dove frequenta l’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica Silvio D’Amico, per poi diplomarsi nel 2010 come allievo attore; nel 2013 fonda la compagnia teatrale under 35 BLUTEATRO e il 2014 lo vede protagonista in Gomorra – La Serie, diretta da Stefano Sollima, Francesca Comencini e Claudio Cupellini.




CineTiVù | Ciao Marco. L’attesa è finita, Gomorra – La Serie va finalmente in onda su Sky Atlantic. Ci racconti come sei entrato in contatto con questa produzione e come sei stato scritturato per il personaggio di Salvatore? Come ti sei avvicinato all’aspetto interpretativo di questo ruolo?

Il ruolo di Salvatore Conte mi è stato assegnato dopo aver sostenuto ben 4 provini! Fin da subito, la serietà e la professionalità di Laura Muccino (casting director della serie) mi hanno fatto capire che nulla era lasciato al caso e che “qualità” era la parola d’ordine del progetto. Quando mi hanno comunicato l’esito dei provini e quale il ruolo che avrei interpretato, ero contentissimo!

Già solo leggendo l’ottima sceneggiatura dei vari episodi capivo che potevo davvero fare un buon lavoro attoriale e divertirmi molto!

Cominciai subito a documentarmi attentamente con libri, video e tutto quello che poteva darmi informazioni sulla storia e sulla realtà della camorra e delle altre organizzazioni criminali; componevo il personaggio a partire anche dalle proposte che avevo portato ai vari provini e poi con Stefano Sollima e Claudio Cupellini siamo andati insieme a definire quello che vedrete.

CineTiVù | Partecipare in questa serie tv cosa ti ha dato? Quante energie ha richiesto, considerando soprattutto l’impegno fisico tra sparatorie, esplosioni e tanta azione?

Lavorare sul set di Gomorra – La serie mi ha dato la possibilità di incontrare, osservare e ammirare tanti professionisti e con loro vivere il mio lavoro. È stata un’esperienza entusiasmante e l’incontro con Stefano Sollima e Claudio Cupellini è andato ad arricchire ciak dopo ciak il mio bagaglio attoriale e umano.

Quando fai ciò che ami, anche la fatica ti aiuta a trovare la verità di quello che fai. Le energie richieste erano tante, ma la voglia di fare bene e di crescere nel lavoro non mi ha mai abbandonato. Mi dispiace solo di non aver avuto la possibilità di essere diretto anche da Francesca Comencini. Chissà magari un futuro…

CineTiVù | Interpreteresti di nuovo un personaggio come Salvatore, magari in una trasposizione teatrale?

Perché no! Sarebbe interessante capire come potrebbe reagire questo personaggio in uno spazio teatrale e con un pubblico dal vivo.

CineTiVù | Concludiamo con un tono più leggero se sei d’accordo. Conoscendo bene le nostre tipiche usanze campane, è stato organizzato un gruppo di amici e parenti per seguire insieme la serie? Hai qualche aneddoto che vorresti condividere con i lettori di CineTiVù?

Ahahahhhaahah vero!! In questi mesi sono a Roma quindi non posso seguire la serie con la mia famiglia e questo mi dispiace molto. Inoltre, spesso ho avuto prove di altri lavori quando è andata in onda la serie e quindi ho visto delle registrazioni. Qui a Roma comunque, organizzando i vari impegni, gli amici più stretti e la mia compagna seguono la serie con me!

Mi ha molto colpito la preparazione della scena che riguardava l’incendio nella casa del mio personaggio, Salvatore, che è andata in onda nel primo episodio. Era una scena che si poteva girare una sola volta poiché dato il via all’incendio, l’intera scenografia ricreata in studio sarebbe andata distrutta. Abbiamo fatto molte prove per far sì che tutto andasse nel migliore dei modi. Andò tutto bene, ma vi assicuro che a un certo punto il fuoco era davvero lì a pochi centimetri e io dalle fiamme ci scappavo davvero!!!!

CineTiVù | Grazie mille Marco e un grande in bocca al lupo per tutto.

Grazie a voi, a presto!

Marco Palvetti sarà impegnato nella stagione autunno/inverno 2014 nella ripresa della tournée teatrale dello spettacolo di successo Nuda Proprietà di Lidia Ravera con Lella Costa e Paolo Calabresi, per la regia di Emanuela Giordano. Ma siamo certi che lo rivedremo in tv molto presto. Vi lasciamo alla foto gallery con l’attore fuori e sul set di Gomorra – La Serie.

Photo Credits | Marina Alessi, Emanuela Scarpa – per gentile concessione dell’Ufficio Stampa Antonino Pirillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>