Rosso San Valentino, la conferenza stampa della nuova fiction di Rai Uno

di Daniela Ciabattini 2

Domani sera, martedì 23 aprile, andrà in onda in prima serata su Rai Uno, una nuova fiction dal titolo Rosso San Valentino, una produzione Rai Fiction realizzata da Endemol Italia in sei puntate dirette dal regista Fabrizio Costa. Oggi negli studi Rai di Viale Mazzini si è tenuto l’incontro stampa per il web e noi di Cinetivù eravamo lì per scoprire tutto su questa fiction che, c’è da scommetterci, farà il pieno di ascolti, e abbiamo intervistato per voi i protagonisti Alexandra Dinu, Luca Bastianello ed Elisabetta Pellini.

Rosso San Valentino ha tutte le carte in regola per fare breccia nel cuore del pubblico: un cast di volti noti e amati al grande pubblico, una story line piena di colpi di scena, due eroi romantici, due antagonisti senza scrupoli, la voglia di riscattare dei torni subiti, il fascino dei profumi e, a fare da sfondo, i meravigliosi paesaggi delle Cinque Terre.

I protagonisti di Rosso San Valentino sono Laura Argenti (Alexandra Dinu) e Giovanni Danieli (Luca Bastianello). Laura è un’esperta di profumi, anzi un vero e proprio “naso” come si dice in gergo, capace di creare fragranze uniche, mentre Giovanni è il rampollo dell’azienda di cosmetici Danieli. I due si incontrano ed è colpo di fulmine, sennonché Laura viene assunta nell’azienda di cosmetici dei Danieli per ricreare il profumo Rosso San Valentino inventato dal padre cacciato dall’azienda per un’ingiustizia, e Giovanni è promesso sposo a Sofia, la sua fidanzata storica.

Ma il grande amore non conosce ostacoli e i due decidono di dichiararsi i loro sentimenti; ma quando Giovanni verrà nominato vice-presidente dell’azienda, vecchi e nuovi rancori emergeranno e saranno pronti a mettere il bastone tra le ruote ai due protagonisti, in particolar modo Daria (Elisabetta Pellini), moglie del fratello di Giovanni, una donna arrivista e senza scrupoli, e Lorenzo Da Varano (Simon Grechi), fratello della fidanzata di Giovanni, da sempre ostile ai Danieli che considera i responsabili del suicidio del padre.

Insomma: una saga familiare ricca di colpi di scena, lotte per il potere, passione e, soprattutto d’amore.

La protagonista, Laura Argenti, è una vera e propria eroina romantica, che decide di riabilitare la memoria del padre e ricreare il profumo da lui ideato anni prima, come ci spiega la stessa Alexandra Dinu durante la nostra intervista: Laura è una ragazza che ha un dono speciale: il senso dell’olfatto molto ben sviluppato, è in grado di memorizzare e miscelare essenze e aromi per ricreare fragranze uniche, e la sua capacità di sentire va oltre alla superficialità del guardare.

Un eroe romantico e con molte sfaccettature è anche Giovanni, come racconta Luca Bastianello: Giovanni è il classico giovane rampollo dell’alta borghesia che è controllato da un padre che gli affida delle responsabilità senza capire quello che lui vuole davvero. E’ un eroe giovane e moderno, sicuramente anche romantico, ma incarna bene anche la difficoltà che hanno i giovani di oggi nell’affrontare le sfide della vita.

Insieme a Lorenzo l’antagonista della storia è Daria Danieli, la moglie del fratello di Giovanni, un’ ex attrice spregiudicata e senza scrupoli che è pronta a tutto pur di non perdere il suo stato sociale; ad interpretarla è Elisabetta Pellini che ai nostri microfoni spiega: Daria è l’antagonista per eccellenza, è una donna che pensa solo a se stessa. Vuole solo il potere, il prestigio ed è disposta a tutto, ma veramente a tutto, pur di non perdere la sua posizione.

Questi sono solo piccoli assaggi delle interviste che abbiamo realizzato per voi ai protagonisti di Rosso San Valentino; per l’interviste complete continuate a seguirci nei prossimi giorni, qui su Cinetivù e su Fiction Italiane.

 

Photo Credit: Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>